20:37 26 Giugno 2019
Made in Italy

Le prime pagine italiane del 13 maggio

© Fotolia / lorenzot81
Italia
URL abbreviato
0 01

L'incontro tra Governo e sindacati sulla scuola è la scelta per quasi tutte le testate italiane, che sottolineano la chiusura da parte delle rappresentanze dei lavoratori alle proposte di riforma.

Spazio anche alle pensioni, con il nodo rimborsi ancora da sciogliere. Su molte prime pagine fa capolino lo sport, con l'attesa semifinale di Champions League tra i campioni in carica del Real Madrid e l'italiana Juventus.

"La battaglia sulla nuova scuola". Questo il titolo del Corriere della Sera che riferisce del nulla di fatto uscito dal vertice di ieri a Palazzo Chigi, in cui sindacati e Governo si sono ritrovati distanti nonostante alcune modifiche al testo originario della riforma. Di spalla la questione migranti sul tavolo dell'UE: "Roma strappa un sì sulle quote migranti".

"Pronti a bloccare gli scrutini" è l'apertura de La Stampa, che sottolinea la dura presa di posizione e la minaccia di scioperi da parte sindacale.

"Renzi: basta con la sinistra masochista. Sulla scuola scontro governo-sindacati". Sceglie un titolo composito la Repubblica, che alla fumata nera seguita al vertice di Palazzo Chigi sulla scuola associa un passaggio dell'intervista rilasciata dal premier proprio oggi al quotidiano di largo Fochetti.

La nuova violenta scossa di terremoto attorno all'Everest è invece l'argomento scelto dal cattolico Avvenire: "Il Nepal trema ancora".

Per il quotidiano Libero le ipotesi avanzate sin qui dal ministro per l'economia Padoan sui rimborsi dopo le sentenza della Consulta sono un "furto di Stato. Scatti delle pensioni: ecco chi li avrà e chi no".

Tags:
pensioni, Migranti, Riforme, Pier Carlo Padoan, Matteo Renzi, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik