00:38 21 Luglio 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 14°C
    Le prime pagine di stampa italiana

    Le prime pagine italiane del 30 aprile

    © Fotolia/ Ingo Bartussek
    Italia
    URL abbreviato
    0 70 0 0

    La politica nazionale continua ad imperversare da giorni, con il contestato voto di fiducia sulla legge elettorale. Spazio anche agli sviluppi sulla trattativa per la cessione del Milan da parte della famiglia Berlusconi al broker thailandese Bee Taechaubol.

    "Legge elettorale, via libera a Renzi". Così La Stampa, che alla cronaca della giornata politica, caratterizzata dal primo dei tre voti di fiducia necessari per l'approvazione dell'Italicum, associa una lettera dell'ex premier Enrico Letta, oggi rappresentante di quella minoranza all'interno del PD in rotta di collisione con il premier.

    Anche Il Corriere della Sera apre sulla legge elettorale con "Italicum, sì alla prima fiducia". In taglio centrale "Berlusconi, trattative su Milan e Mediaset".

    "Italicum, Renzi strappa la fiducia. Non votano in 38, minoranza divisa". Così La Repubblica che a centro pagina lancia un'inchiesta sui (pochi) controlli predisposti intorno ai padiglioni dell'Expo: "Io abusivo all'Expo superblindato".

    Le parole pronunciate da Papa Francesco sulle donne nell'omelia di ieri in piazza San Pietro è l'argomento principale per il cattolico Avvenire, che titola "Il Papa: dobbiamo difendere le donne".

    Polemico Il Fatto Quotidiano che, a proposito del voto di ieri e dei 38 dem che hanno voltato le spalle alla minoranza dando la fiducia al governo, apre con "La fiducia dei tengo famiglia".

     

     

    Correlati:

    Italicum. Camera conferma fiducia
    Tags:
    italicum, Papa Francesco, Silvio Berlusconi, Matteo Renzi, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik