09:22 24 Aprile 2017
    Si prevede che il summit a Bruxelles si mette l`accordo per un raddoppio di mezzi e risorse per le operazioni coordinate da Frontex, Triton e Poseidon, per il 2015 e 2016

    Renzi: “Oggi la politica in Europa può mostrare dignità”.

    © AFP 2017/ Marcello Paternostro
    Italia
    URL abbreviato
    0 16812

    "Se l'Europa è solo relegata a iniziative economiche perde l'anima": così dice Renzi ai giornalisti.

    Il Primo Ministro e`giunto a Bruxelles nella sede del partito socialista europeo per partecipare al pre-vertice del Pse, prima del summit straordinario del Consiglio Europeo sull'immigrazione da lui stesso richiesto.

    Alla stampa ha detto che l'emergenza degli sbarchi "non è più soltanto un problema dell'Italia, ma è una questione di diritto umanitario, di sicurezza e di giustizia. Di fronte a una tragedia come quella di domenica, l'Europa deve mostrare il suo volto più solidale. Se non lo facesse perderebbe un'occasione".

    Renzi si è dichiarato "ottimista sul fatto che possiamo portare a casa il segno che finalmente qualcosa in Europa è cambiato: dai primi contatti che ho avuto penso di poter dire che ci sono tutte le condizioni per farlo". 

    E ha aggiunto che "Il primo risultato è affermare che la politica in Europa può ora mostrare la sua dignità".

    Entrando alla riunione del Pse, il presidente del Parlamento UE, Martin Schulz, ha dichiarato che "la missione Triton non è sufficiente, occorrono più mezzi e più risorse. Oggi e nei prossimi giorni l'urgenza è salvare vite umane. Da vent'anni il Parlamento fa proposte, anche su interventi a lungo termine, come la revisione del diritto d'asilo e la protezione temporanea dei rifugiati. È tempo che il Consiglio le ascolti".

    Il premier britannico, David Cameron, invece, offre mezzi, "uno dei pezzi forti della Royal Navy, la nave portaelicotteri Bulwark, tre elicotteri e due pattugliatori" ma a condizione "che le persone salvate saranno portate nel paese sicuro più vicino, probabilmente in Italia, e che non chiederanno asilo nel Regno Unito".

    Sul tavolo dei 28, ora il decalogo proposto dal commissario Dimitris Avramopoulos. Tra le azioni previste dal piano d'azione, una missione di politica europea di sicurezza e difesa comune sotto il mandato dell'Alto rappresentante, Federica Mogherini. Si tratta di un'azione militare che prevede precise azioni per distruggere i barconi prima del loro utilizzo. Si prevede anche un accordo per un raddoppio di mezzi e risorse per le operazioni coordinate da Frontex, Triton e Poseidon, per il 2015 e 2016. I leader europei daranno mandato anche a un primo progetto pilota volontario dei richiedenti asilo che offra almeno 5.000 posti. E saranno aumentati gli aiuti di emergenza ai paesi in prima linea.

     

    Correlati:

    Immigrazione, l'ira dei vescovi: piano UE vergognoso
    Emergenza immigrati, il piano UE in dieci punti
    Tags:
    pre-vertice, Parlamento Europeo, Martin Schulz, David Cameron, Matteo Renzi, Bruxelles, UE, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik