09:25 24 Aprile 2017
    i migranti nel porto di Lampedusa Ieri nel porto di Lampedusa sono sbarcati 357 migranti

    Rissa fra migranti per motivi religiosi in un barcone della speranza.

    © AP Photo/ Italian Navy © REUTERS/ Antonio Parrinello
    1 / 2
    Italia
    URL abbreviato
    0 17615

    Cristiani gettati in mare, mentre continuano gli sbarchi sulle coste italiane.

    Quattro superstiti, sbarcati stamane nel porto di Trapani dalla nave "Foscari" della Marina Militare, denunciano la morte di 41 persone durante un naufragio che sarebbe avvenuto nei giorni scorsi nel Canale di Sicilia.

    Dalla stessa nave sono sbarcati altri 586 profughi, tra cui 79 donne, dieci delle quali incinte, e 58 bambini di cui 5 neonati, provenienti da Senegal, Gambia, Nigeria e Costa D'Avorio, con tre barconi diversi.

     Altri migranti, sbarcati a Palermo, raccontano di una lite, avvenuta tra cristiani e musulmani, che sarebbe culminata con circa una decina di vittime gettate in mare, da annoverarsi fra i fedeli cattolici. Tutto ciò è avvenuto a bordo di barcone che trasportava 100 persone in cerca di salvezza dalla Libia nelle coste siciliane. Per il tragico delitto, sono state identificate e fermate 15 persone, accusate di omicidio plurimo, aggravato dall'odio religioso. I fermati sono di nazionalità ivoriana, malese e senegalese, e sono accusati di omicidio plurimo. Tra loro, anche un minorenne di 17 anni.

     

    Nel porto di Lampedusa sbarcano migliaia di migranti
    © REUTERS/ Antonio Parrinello
    Nel porto di Lampedusa sbarcano migliaia di migranti

    Intanto, continuano gli sbarchi e nel pomeriggio si attendono altri 893 migranti salvati nelle acque del Mediterraneo. Arriveranno con due navi della Guardia Costiera, la Nave "Fiorillo" CP 904 e la Nave "Dattilo" CP940. La prima sbarcherà a Pozzallo con a bordo 301 persone tratte in salvo mercoledì 15 aprile mentre la seconda è diretta ad Augusta e ospita 592 migranti salvati in sei diverse operazioni di soccorso condotte tra martedì e mercoledì scorsi.

    Ieri sono sbarcati anche 357 migranti al porto di Taranto. Erano stati recuperati dal pattugliatore della Marina Militare islandese ‘Landhelgisgaslan'.  

    E mentre nelle coste italiane l'emergenza sale con l'acuirsi dell'instabilità politica nei paesi del sud, la Commissione Europea, di fronte alla gravità del problema, fa appello ai governi. La portavoce Bertaud dichiara, infatti, che "mancano i fondi e non c'è il sostegno politico per lanciare operazioni europee di salvataggio". E aggiunge: "Dobbiamo essere franchi, la Commissione non può fare da sola; non abbiamo la bacchetta magica".

    Correlati:

    Immigrazione, 10 morti nel Canale di Sicilia
    Immigrazione, UE in Africa per fermare i flussi
    Tags:
    rissa, musulmani, cristiani, immigrazione, Guardia Costiera, Africa, Sicilia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik