07:31 15 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Le prime pagine di stampa italiana

    Le prime pagine italiane del 13 aprile

    © Fotolia/ Ingo Bartussek
    Italia
    URL abbreviato
    0 0 0

    Le parole di Papa Francesco sul genocidio armeno, con la conseguente “irritazione” di Ankara sono, insieme all'annuncio ufficiale della candidatura Clinton per la Casa Bianca, le due principali notizie nelle prime pagine dei principali quotidiani italiani.

    Ampio spazio anche ad i risultati sportivi del campionato di serie A, con il duello cittadino tra Roma e Lazio per il secondo posto nella serie A italiana.

    "Il Papa riapre il caso armeno". Così il Corriere della Sera, che riporta le parole di Bergoglio sul massacro degli armeni del 1915, definito dal Pontefice "il primo genocidio del XX secolo". A centro pagina "Hillary candidata: Più forte da donna", con l'annuncio da parte dell'ex first lady della candidatura per le presidenziali USA 2016.

    "Il Papa e gli armeni: fu genocidio" è la scelta de La Stampa, che oltre alle parole del Papa, riporta l'ira della Turchia: "Parole inappropriate e faziose".

    La crisi diplomatica tra Vaticano e Turchia in prima anche su La Repubblica, che dedica la copertina alla politica italiana: Il bonus sarà per 7 milioni di italiani", con riferimento al "tesoretto" annunciato dal premier Renzi nel corso della presentazione del DEF 2015.

    Titolo provocatorio de Il Giornale, che a proposito del terremoto diplomatica innescato dalle parole di Bergoglio, apre con "Renzi lascia solo il Papa". Il premier italiano è accusato dal giornale milanese di "stare zitto" per non irritare i "partner islamici".

    Su Il Fatto Quotidiano del lunedì, edizione da sempre dedicata agli approfondimenti, in prima pagina il reportage "Piloti senza ali" sulle condizioni di lavoro dei piloti italiani, tornati sotto i riflettori della cronaca dopo il disastro Germanwings.

    Su tutti i quotidiani romani poi, da iI Tempo a Il Messaggero, troviamo "Il sorpasso", con la gioia biancoceleste per la conquista del secondo posto nella classifica di serie A ai danni proprio dei "cugini" della Roma. 

    Correlati:

    Papa Francesco apre le porte ai clochard di Roma
    Papa Francesco, due anni di pontificato
    Tags:
    Papa Francesco, Armenia, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik