02:32 21 Luglio 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 14°C
    L’ex ministro Lupi, non indagato, è stato costretto alle dimissioni, mentre Azzolini è ancora un senatore della Repubblica

    Infrastrutture, Del Rio nuovo ministro

    © AP Photo/ Giuseppe Lami, Ansa
    Italia
    URL abbreviato
    0 47 0 0

    Primo giorno nella sede del ministero per Graziano Del Rio, che ha incontrato i cronisti e annunciato le sue priorità.

    Un ruolo delicatissimo quello che gli è stato affidato dal premier Matteo Renzi. Graziano Del Rio lo sa e non si lascia trovare impreparato al primo incontro con i cronisti, sotto la sede romana del ministero per le Infrastrutture ed i Trasporti a Porta Pia. Arrivato come da tradizione in bicicletta, il neo ministro ha subito rotto il ghiaccio con una battuta. "I piedi e la bici sono due mezzi eccezionali".

    "L'Italia è casa nostra — ha detto più seriamente Del Rio a proposito dell'emergenza corruzione dilagante nel paese — e le opere pubbliche ed i soldi pubblici nella nostra testa sono come i soldi privati. Anzi di più". Questo il pensiero dell'ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio, che intorno alle 20 di ieri si è recato al Quirinale per prestare giuramento davanti al presidente Mattarella.

    E sempre a proposito di inchieste su tangenti e opere pubbliche, Del Rio ha subito sottolineato la collaborazione stretta che nel corso del suo mandato, la struttura da lui guidata avrà con l'Autorità anti corruzione di Raffaele Cantone. "Mi sono sentito anche stamattina con il presidente Cantone — ha affermato Del Rio — con cui lavoreremo a strettissimo contatto su Expo e Mose e su tutte le grandi opere italiane. Expo — ha poi rimarcato a poco meno di un mese dal via dell'esposizione universale milanese — è una grande sfida, siamo riusciti a raddrizzarla abbastanza".

    Ultima battuta dedicata alle continue voci di dissapori tra lui ed il premier Renzi. "La freddezza con Renzi è pura invenzione. Lui ed io siamo come fratelli".

    Correlati:

    Italia, torna la fiducia delle imprese ma cresce la disoccupazione
    Fondi UE, l'Italia deve spendere 7 miliardi entro dicembre
    Tags:
    nomina, Ministero di Infrastrutture, Graziano Del Rio, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik