08:07 18 Dicembre 2017
Roma+ 4°C
Mosca+ 0°C
    Alto Adige in Italia gode di un importo speciale ed esclusivo di autonomia

    Il Sud Tirol come modello d'autonomia per Ucraina

    © Foto: Michael Mertens
    Italia
    URL abbreviato
    Elena Kovalenko
    0 50

    L’idea dell’autoidentificazione di piccole nazioni e le relative tendenze di regionalizzazione preoccupano molti paesi del mondo.

    Sull'Ucraina, il primo ministro Renzi ha ribadito la posizione italiana di sostegno agli sforzi per la realizzazione degli accordi di Minsk. In vista del incontro dei leader  europei a Riga a maggio Renzi è tornato a proporre il modello Alto Adige, un accordo che rispetti un processo di riforme e, contemporaneamente, la tutela delle minoranze. 

    La maggioranza della popolazione di Bolzano parla la lingua tedesca. In precedenza la provincia faceva parte dell'Austria, ma nel 1919, dopo la Prima guerra mondiale, fu unita all'Italia in base al Trattato di Saint-Germain.

    Kirill Koktyš, docente dell'Istituto statale delle relazioni internazionali di Mosca presso il Ministero degli Esteri della Russia, fino a qualche tempo fa riteneva probabile la separazione di Bolzano dall'Italia:

    -Il perché è semplice: gli umori separatisti sorgono quando cala la qualità generale di vita. Nasce quindi la speranza che nelle regioni più economicamente progredite possa essere conservato un tenore di vita più alto rispetto al livello medio del paese. Questo discorso potrebbe valere anche per Bolzano, visto che l'Italia è stata gravemente colpita dall'attuale crisi globale, dalla crisi europea.

    Bernhard Kiem, console onorario della Russia in questa regione, sottolineava invece l`importanza delle realta economiche:

    - Ci sono dei partiti separatisti in Alto Adige, ma non hanno un grande successo. Il quadro negli ultimi 30 anni è cambiato molto, siamo tra le regioni con la migliore qualità di vita in Italia, il maggiore reddito e la migliore organizzazione degli enti pubblici, inclusa sanità. Insomma, con tutte le riserve, stiamo bene in Italia.

    Personalmente credo che la maggior parte degli abitanti del Sudtirolo sia sì molto legata al proprio territorio e alle proprie tradizioni, ma l' autonomia che la nostra piccola provincia ha in Italia è ottima e non credo che qualcuno vorrebbe perdere questi benefici.

    Bernhard Kiem è convinto che la provincia di Bolzano, soddisfatta del proprio status all'interno dell'Italia, possa servire da esempio per altre regioni che hanno differenze linguistiche e culturali rispetto al territorio del gruppo etnico dominante ed è pronto a confidare agli altri le proprie conoscenze ed esperienza pratica:

    — Proprio per questo io stesso mi sono attivato per inviare al Ministero degli Esteri della Russia una copia dello statuto dell'autonomia dell'Alto Adige in lingua russa, come modello per le regioni del sud-est dell'Ucraina. Mi sono reso anche disponibile a dare spiegazioni personalmente, per far capire bene come funziona praticamente la nostra autonomia.

    Non a caso pure il presidente del consiglio italiano ha richiamato l'esempio dell'Alto Adige in visita a Mosca. " l'Italia ha un esempio, in quanto vi è una piccola regione nel nostro territorio che si chiama Alto Adige. Gode di un importo speciale ed esclusivo di autonomia", ha detto.

    Correlati:

    Renzi sull' Ucraina, il Trentino-Alto Adige è un ottimo esempio
    Renzi al Cremlino: che cosa e` rimasto dietro le quinte?
    Tags:
    partiti separatisti, Bernhard Kiem, console onorario, Matteo Renzi, Alto Adige, Italia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik