05:30 15 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Una ragazza gioisce dopo la laurea a Venezia

    Giornata Mondiale della Felicità, ma l'Italia non è più culla della dolce vita

    Italia
    URL abbreviato
    0 20

    L'Italia non è più la culla della Dolce Vita

    Il 20 marzo è la giornata internazionale della felicità, ma secondo le statistiche ufficiali di Eurostat, l'Italia è solo diciannovesima nella classifica del benessere stilata dall'Ue.

    L'indice nazionale italiano, fissato a quota 6,7 su una scala che va da 1 a 10, risulta inferiore alla media europea e ai dati fatti registrare, per la prima volta, da tutti gli altri 28 paesi europei.

    Danimarca, Finlandia e Svezia, con un risultato medio di 8, sono i paesi più appaganti, mentre Bulgaria, Cipro, Portogallo, Ungheria e Grecia sono in fondo alla lista, con una media della felicità calcolata in 4,8.

    La salute conta più dei soldi, tanto che i più felici risultano essere coloro che alla voce del benessere fisico danno un voto tra 7,9 e 10 punti. Seguono poi il lavoro e la situazione finanziaria, oltre alle relazioni sociali.

     

     

    Correlati:

    Italia, pene più severe per ladri e rapinatori
    Italia, pensioni in anticipo ma più leggere
    Tags:
    felicità, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik