22:31 27 Luglio 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 23°C
    Silvio Berlusconi, ex primer ministro de Italia

    Berlusconi tratta con uomo d'affari thailandese la cessione del Milan

    © Sputnik. Sergei Guneyev
    Italia
    URL abbreviato
    0 13321

    In precedenza era stato riferito che sarebbe potuto diventare azionista di minoranza del Milan il miliardario cinese Wang Jianlin, la società di cui è proprietario parteciperà alla costruzione del nuovo stadio del club rossonero.

    Il patron del Milan Silvio Berlusconi ha firmato un accordo preliminare per la cessione di una quota del 30% del club all'uomo d'affari thailandese Bee Taechaubol, scrive La Gazzetta dello Sport.

    Secondo il quotidiano sportivo, Berlusconi e Taechaubol si sono incontrati nella villa di Arcore la scorsa settimana e al termine dell'incontro è stato raggiunto un accordo. L'intermediario che ha partecipato alla riunione, ha rivelato che è stato firmato un "protocollo d'intesa tra le parti."

    Presumibilmente a fine maggio Taechaubol otterrà il 30% delle azioni del club per 250 milioni di euro.

    In precedenza era stato riferito che sarebbe potuto diventare azionista di minoranza del Milan il miliardario cinese Wang Jianlin, la società di cui è proprietario parteciperà alla costruzione del nuovo stadio del club rossonero.

    Tags:
    Calcio, Sport, Silvio Berlusconi, Thailandia, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik