02:41 27 Luglio 2017
Roma+ 22°C
Mosca+ 22°C
    Immigranti da Libia arrivano a Lampedusa

    Immigrazione, 10 morti nel Canale di Sicilia

    © REUTERS/ Antonio Parrinello
    Italia
    URL abbreviato
    0 4311

    Le vittime erano su un barcone partito dalla Libia. I sperstiti nelle operazioni di salvataggio di questa mattina sono quasi mille.

    I corpi senza vita di dieci migranti sono stati recuperati assieme ai 439 superstiti che cercavano di attraversare il Mediterraneo con un barcone clandestino. La nave Dattilo della Guardia Costiera italiana ha recuperato i cadaveri in mare e scortato fino al porto siracusano di Augusta i quasi 500 migranti che si sono salvati dalla tragedia, dopo aver pattugliato per ore la zona del soccorso in cerca di altre eventuali vittime.

    Sono però circa un migliaio in tutto i profughi che provenienti dalla Libia sono stati recuperati al largo delle coste siciliane tra stanotte e questa mattina, nel corso di diverse operazioni condotte da mercantili che attraversano il Canale di Sicilia e le autorità marittime italiane. Una petroliera ha in queste ore recuperato e tratto in salvo altri 190 uomini, giunti alle prime luci dell'alba al porto ragusano di Pozzallo, mentre altri 300 approderanno nel corso della mattinata a Porto Empedocle.

    La Procura di Siracusa ha già aperto un fascicolo di inchiesta a carico di ignoti con l'accusa di naufragio e omicidio plurimo colposo.

     

    Tags:
    profughi, Sicilia, Libia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik