18:45 18 Aprile 2021
© Sputnik

Il sindaco di New York Bill de Blasio ha dichiarato che la sua città ha perso più di 30mila abitanti per la pandemia di Covid-19. Più che "nella Seconda Guerra Mondiale, in Vietnam, per l'uragano Sandy e nell'11 settembre insieme". In questa infografica confrontiamo le vittime americane per coronavirus e nei principali conflitti bellici.

Insieme a California, Texas e Florida, New York è diventato uno degli Stati più colpiti dalla pandemia negli Usa. Più di 540mila americani sono morti per Covid-19 dall'inizio della pandemia.

Per paragone le guerre a cui il Paese ha preso parte hanno provocato più di 620mila vittime statunitensi. In particolare la Prima Guerra Mondiale ha provocato 116.516 morti, mentre nella Seconda Guerra Mondiale 405.399 americani hanno perso la vita. I conflitti militari più sanguinosi includono anche la guerra di Corea (36.574 morti), la guerra del Vietnam (58.220 morti) e le guerre in Iraq e Afghanistan (7.036 morti).

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre infografica

  • Guerra degli Usa per la pace in Siria
    Ultimo aggiornamento: 10:02 14.04.2021
    10:02 14.04.2021

    Guerra degli Usa "per la pace" in Siria

    Nel 2011 è iniziato il conflitto in Siria. Dal 2014 le forze della coalizione guidata dagli Stati Uniti sono nel Paese arabo con l'obiettivo dichiarato di sconfiggere i terroristi dell'Isis* e rovesciare il presidente Bashar Assad.

  • Numero di vaccinati contro il COVID-19
    Ultimo aggiornamento: 14:44 09.04.2021
    14:44 09.04.2021

    Numero di vaccinati contro il COVID-19

    Per la vaccinazione al mondo vengono utilizzati 9 preparati. Tra i più diffusi ci sono: l'anglo-svedese AstraZeneca, l'americano- tedesco Pfizer/BioNTech e il russo Sputnik V.

  • Situazione in Siria
    Ultimo aggiornamento: 09:36 19.03.2021
    09:36 19.03.2021

    Situazione in Siria

    Nel 2020 la situazione in Siria si è stabilizzata, ma rimane esplosiva: infatti, permangono le tensioni nel nord-est del Paese in cui continuano gli scontri tra i curdi e le truppe pro-turche e dove si acuiscono criticità di natura socio-economica e umanitaria.

  • Paesi europei che hanno sospeso la vaccinazione con AstraZeneca
    Ultimo aggiornamento: 18:22 17.03.2021
    18:22 17.03.2021

    I paesi europei che hanno sospeso il vaccino con Astrazeneca

    Dopo i casi sospetti di trombosi con esito letale seguiti all'inocolazione del vaccino Astrazeneca, diversi paesi europei hanno sospeso l'utilizzo del vaccino, in attesa del verdetto dell'EMA.