20:30 16 Aprile 2021
© Sputnik

Oggi, il 15 settembre, gli Emirati Arabi Uniti, il Bahrain e l'Israele hanno firmato un storico accordo di pace.

Gli Emirati Arabi Uniti e il Bahrein, rappresentati a Washington dai loro Ministri degli Esteri, sono diventati rispettivamente il terzo e il quarto paese arabo a normalizzare le relazioni con Israele dopo che l'Egitto lo ha fatto nel 1979 e la Giordania nel 1994.

L'11 settembre Israele e Bahrein hanno deciso di normalizzare le loro relazioni. I due paesi hanno deciso di stabilire relazioni diplomatiche un mese dopo che un simile accordo storico è stato raggiunto tra Israele e gli Emirati Arabi Uniti, che, tra le altre cose, hanno chiesto a Israele di rinunciare ai suoi piani per estendere la sovranità su parti della West Bank. L'accordo è giunto grazie alla mediazione degli Stati Uniti e, in seguito al ruolo rivestito nel processo, Donald Trump è stato nominato per il Nobel per la pace.

L'Autorità Nazionale Palestinese ha condannato le iniziative di pace statunitensi in quanto sbilanciate a favore di Israele e ha criticato gli Emirati Arabi Uniti e il Bahrein per aver eroso la comune posizione araba, che offriva la normalizzazione a Israele come ricompensa per il ritiro dai 'territori occupati'.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre infografica

  • Guerra degli Usa per la pace in Siria
    Ultimo aggiornamento: 10:02 14.04.2021
    10:02 14.04.2021

    Guerra degli Usa "per la pace" in Siria

    Nel 2011 è iniziato il conflitto in Siria. Dal 2014 le forze della coalizione guidata dagli Stati Uniti sono nel Paese arabo con l'obiettivo dichiarato di sconfiggere i terroristi dell'Isis* e rovesciare il presidente Bashar Assad.

  • Numero di vaccinati contro il COVID-19
    Ultimo aggiornamento: 14:44 09.04.2021
    14:44 09.04.2021

    Numero di vaccinati contro il COVID-19

    Per la vaccinazione al mondo vengono utilizzati 9 preparati. Tra i più diffusi ci sono: l'anglo-svedese AstraZeneca, l'americano- tedesco Pfizer/BioNTech e il russo Sputnik V.

  • Quanti americani sono morti durante la pandemia e nei conflitti armati?
    Ultimo aggiornamento: 16:11 20.03.2021
    16:11 20.03.2021

    USA: morti per Covid vs per guerre

    Il sindaco di New York Bill de Blasio ha dichiarato che la sua città ha perso più di 30mila abitanti per la pandemia di Covid-19. Più che "nella Seconda Guerra Mondiale, in Vietnam, per l'uragano Sandy e nell'11 settembre insieme". In questa infografica confrontiamo le vittime americane per coronavirus e nei principali conflitti bellici.

  • Situazione in Siria
    Ultimo aggiornamento: 09:36 19.03.2021
    09:36 19.03.2021

    Situazione in Siria

    Nel 2020 la situazione in Siria si è stabilizzata, ma rimane esplosiva: infatti, permangono le tensioni nel nord-est del Paese in cui continuano gli scontri tra i curdi e le truppe pro-turche e dove si acuiscono criticità di natura socio-economica e umanitaria.