08:33 21 Settembre 2020
I più grandi campi di sterminio della Germania nazista
© Sputnik /

Una delle idee principali di Hitler era la pulizia della Germania dal "dominio ebraico".

Nel 1941 i nazisti iniziarono a creare campi per lo sterminio di massa di ebrei, zingari e altre nazionalità indesiderate per il Reich. Diversamente dai campi di concentramento, che servirono principalmente come campi di detenzione e di lavoro, i campi di sterminio (anche conosciuti come “campi della morte”) furono quasi esclusivamente vere e proprie “fabbriche di morte”.

Il centro di sterminio più grande fu quello di Auschwitz-Birkenau, in Polonia, dove, alla fine della primavera del 1943, funzionavano quattro camere a gas che utilizzavano la sostanza tossica nota come Zyklon B.

In questa infografica sono state raccolte le terribili statistiche delle più grandi "fabbriche della morte". 

Tema:
Il 75° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale (74)
Tags:
Olocausto, olocausto, Seconda Guerra Mondiale
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre infografica

  • Ultimo aggiornamento: 19:47 15.09.2020
    19:47 15.09.2020

    Emirati Arabi Uniti, Bahrain e Israele: un accordo di pace o di divisione?

    Oggi, il 15 settembre, gli Emirati Arabi Uniti, il Bahrain e l'Israele hanno firmato un storico accordo di pace.

  • La ZEE turca secondo la dottrina Blue Homeland
    Ultimo aggiornamento: 13:38 09.09.2020
    13:38 09.09.2020

    La ZEE turca secondo la dottrina Blue Homeland

    Blue Homeland è una dottrina specifica degli Stati peninsulari. La Turchia presenta 8.333 chilometri di costa lungo l’Anatolia e la Rumelia e dispone di circa 462.000 chilometri quadrati di giurisdizione marittima nel Mediterraneo orientale, nell’Egeo, nel Mar di Marmara e nel Mar Nero.

  • La situazione dell'immigrazione in Italia nel 2020
    Ultimo aggiornamento: 21:20 02.09.2020
    21:20 02.09.2020

    La situazione dell'immigrazione in Italia nel 2020

    Quanti migranti hanno sbarcato in Italia dal primo gennaio al 28 agosto quest'anno?

  • La Turchia ha trovato giacimenti di gas nel Mar Nero
    Ultimo aggiornamento: 09:27 29.08.2020
    09:27 29.08.2020

    La Turchia ha trovato giacimenti di gas nel Mar Nero

    Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato che la nave di perforazione Faith del paese ha trovato un giacimento di gas naturale nel Mar Nero con circa 320 miliardi di metri cubi di riserve.