06:26 26 Settembre 2020
L'incrociatore nucleare pesante Admiral Nakhimov
© Sputnik /

Secondo la rivista Military Watch un ammodernamento permetterebbe all'incrociatore nucleare pesante Admiral Nakhimov di diventare la più potente nave da combattimento al mondo.

"Military Watch" ha definito l'incrociatore nucleare russo Admiral Nakhimov la nave più potente del mondo, notando che la modernizzazione della nave non solo ha esteso la sua durata in servizio, ma ha anche aumentato il suo potere di combattimento.

"La combinazione di questi sistemi, sebbene costosa, ha reso l'Admiral Nakhimov un obiettivo molto più difficile per qualsiasi nave da guerra nemica. La Marina degli Stati Uniti, che ha missili cruise più datati, come gli Harpoon e i Tomahawk, piuttosto difficilmente riuscirebbe a sfondare la difesa dell'incrociatore russo", osserva la rivista.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre infografica

  • Ultimo aggiornamento: 19:47 15.09.2020
    19:47 15.09.2020

    Emirati Arabi Uniti, Bahrain e Israele: un accordo di pace o di divisione?

    Oggi, il 15 settembre, gli Emirati Arabi Uniti, il Bahrain e l'Israele hanno firmato un storico accordo di pace.

  • La ZEE turca secondo la dottrina Blue Homeland
    Ultimo aggiornamento: 13:38 09.09.2020
    13:38 09.09.2020

    La ZEE turca secondo la dottrina Blue Homeland

    Blue Homeland è una dottrina specifica degli Stati peninsulari. La Turchia presenta 8.333 chilometri di costa lungo l’Anatolia e la Rumelia e dispone di circa 462.000 chilometri quadrati di giurisdizione marittima nel Mediterraneo orientale, nell’Egeo, nel Mar di Marmara e nel Mar Nero.

  • La situazione dell'immigrazione in Italia nel 2020
    Ultimo aggiornamento: 21:20 02.09.2020
    21:20 02.09.2020

    La situazione dell'immigrazione in Italia nel 2020

    Quanti migranti hanno sbarcato in Italia dal primo gennaio al 28 agosto quest'anno?

  • La Turchia ha trovato giacimenti di gas nel Mar Nero
    Ultimo aggiornamento: 09:27 29.08.2020
    09:27 29.08.2020

    La Turchia ha trovato giacimenti di gas nel Mar Nero

    Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato che la nave di perforazione Faith del paese ha trovato un giacimento di gas naturale nel Mar Nero con circa 320 miliardi di metri cubi di riserve.