15:41 09 Maggio 2021
  • Agente di polizia presso l'Ambasciata ceca a Mosca
  • Le forze dell'ordine presso l'Ambasciata della Repubblica Ceca a Mosca
  • Un'auto con la targa diplomatica lascia il territorio dell'Ambasciata della Repubblica Ceca a Mosca
  • I dipendenti dell'ambasciata ceca nella Federazione Russa stanno per partire dalla Russia
  • Mosca ha dichiarato 20 diplomatici dell'Ambasciata della Repubblica Ceca persone non grate
  • E' stato specificato che i diplomatici hanno l'ordine di lasciare la Russia entro la fine della giornata del 19 aprile
  • Il 17 aprile il primo ministro ceco Andrei Babis ha dichiarato che le autorità del paese sospettano che i servizi speciali russi siano coinvolti nell'esplosione in un deposito di munizioni nel villaggio di Vrbetice nel 2014
  • Il 17 aprile il ministero degli esteri ceco ha espulso 18 diplomatici russi per il loro presunto coinvolgimento nelle esplosioni avvenute nel 2014 nel complesso di depositi di munizioni di Vrbetice
  • La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, commentando l'espulsione di 18 diplomatici russi, aveva affermato che la Russia avrebbe annunciato presto misure di ritorsione per l'espulsione dei diplomatici d'istanza in Repubblica Ceca
  • La portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova ha anche sostenuto che l'intera storia che i funzionari di Praga continuano a sostenere sia legata alla cospirazione divulgata per l'organizzazione di un colpo di stato in Bielorussia
© AFP 2021 / Alexander Nemenov
Agente di polizia presso l'ambasciata ceca a Mosca

Mosca ha dichiarato 20 diplomatici dell'Ambasciata della Repubblica Ceca persone non grate: gli interessati hanno lasciato la Russia lunedì sera.

"L'Ambasciatore della Repubblica Ceca nella Federazione Russa, Vitezlav Pivonka è stato convocato presso il Ministero degli Esteri russo. All'ambasciatore è stata espressa una nota di marcata protesta in relazione all'atto ostile delle autorità ceche contro il personale della missione diplomatica russa a Praga. Pivonka è stato informato che 20 dipendenti dell'Ambasciata ceca a Mosca sono stati dichiarati 'persona non grata'" si apprende da una dichiarazione del Ministero degli Esteri russo.

E' stato specificato che i diplomatici hanno l'ordine di lasciare la Russia entro la fine della giornata del 19 aprile.

Il Ministero degli Esteri russo ha inoltre pretesto che la parte ceca porti il numero di dipendenti della missione diplomatica a Mosca pari a quello dei diplomatici russi a Praga nelle varie categorie.

Espulsione dei diplomatici russi dalla Repubblica Ceca

Il 17 aprile il primo ministro ceco Andrei Babis ha dichiarato che le autorità del paese sospettano che i servizi speciali russi siano coinvolti nell'esplosione in un deposito di munizioni nel villaggio di Vrbetice nel 2014.

Il ministro degli Esteri ceco Jan Hamacek ha annunciato che 18 diplomatici russi sarebbero stati espulsi dal paese e che dovevano lasciare il paese entro 48 ore e la polizia ceca ha inserito nella lista dei ricercati i cittadini russi Alexander Petrov e Ruslan Boshirov, dipendenti del ministero della Difesa. 

Gli Stati Uniti sono dietro l'espulsione dei diplomatici russi dalla Repubblica Ceca; questa mossa è legata al fallito colpo di stato in Bielorussia, ha affermato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

Tags:
Repubblica Ceca
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto

  • Un uomo depone fiori presso il monumento a un soldato sovietico presso il memoriale militare Treptower Park a Berlino in occasione del 76 ° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
    Ultimo aggiornamento: 19:03 08.05.2021
    19:03 08.05.2021

    La celebrazione del Giorno della Vittoria in Europa

    L'8 maggio 1945 gli Alleati accettarono la resa incondizionata della Germania nazista. Questo giorno è diventato il Giorno della Vittoria in Europa nella Seconda Guerra Mondiale e una festa civile in molti Paesi del mondo.

    15
  • Scontri tra gli agenti della polizia israeliana e i manifestanti palestinesi nel complesso che ospita la Moschea di Al Aqsa, nota ai musulmani come Santuario Nobile e agli ebrei come Monte del Tempio, 7 maggio 2021
    Ultimo aggiornamento: 14:45 08.05.2021
    14:45 08.05.2021

    Gerusalemme: violenti scontri tra polizia israeliana e manifestanti palestinesi

    Nel corso dell'ultima notta a Gerusalemme si sono verificati violenti scontri tra gli agenti della polizia israeliana e i manifestanti palestinesi. Si stimano almeno 205 feriti con circa 88 ricoverati in ospedale. Vi invitiamo a seguire la cronaca delle proteste attraverso una serie di foto.

    13
  • Una foto della serie Facchini del fotografo inglese Tom Price, premiato come fotografo dell'anno durante il concorso fotografico All About Photo Awards 2021
    Ultimo aggiornamento: 17:32 07.05.2021
    17:32 07.05.2021

    Gli occhi della ragione: vincitori del concorso All About Photo Awards 2021

    Gli organizzatori del concorso fotografico All About Photo Awards 2021 hanno annunciato i vincitori della sesta edizione della competizione svoltasi sotto il motto "Gli occhi della ragione". La giuria ha scelto 40 foto che sono state considerate le migliori. Nella nostra galleria vi invitiamo a guardare quelle più impressionanti.

    15
  • Il primate nella foto del fotografo russo Mikhail Kirakosyan Vi assomigliamo, i cui eroi sono gli animali dello zoo di Mosca
    Ultimo aggiornamento: 13:23 06.05.2021
    13:23 06.05.2021

    "Vi assomigliamo": ritratti degli abitanti dello zoo di Mosca

    Le immagini sono state selezionate dalla raccolta di foto "Vi assomigliamo", i cui eroi sono stati gli animali dello zoo di Mosca.

    9