23:52 10 Aprile 2021
  • La Ever Given è stata riorientata per l'80% nella giusta direzione ha reso noto in un comunicato il direttore dell'Autorità del Canale di Suez, Osama Rabie
  • Il passo avanti decisivo è stato compiuto alle prime ore di oggi, grazie all'alta marea
  • La poppa ...è stata spostata a 102 metri dalla riva, rispetto alla sua posizione precedente che si trovava a quattro metri dalla riva si legge in un comunicato del direttore dell'Autorità del Canale di Suez, Osama Rabie
  • Le manovre di traino per rimettere a galla la nave portacontainer Ever Given sono iniziate con l'ausilio di 10 rimorchiatori giganti, si legge in un comunicato del direttore dell'Autorità del Canale di Suez, Osama Rabie
  • L'ammiraglio Osama Rabie, il capo dell'Authority del Canale, ha inviato un messaggio di rassicurazione alla comunità marittima internazionale, indicando che il movimento di navigazione riprenderà una volta che la nave portacontainer sarà completamente galleggiante
  • Le manovre riprenderanno quando il livello dell'acqua dovrebbe raggiungere il massimo di due metri e consentire di riposizionare la gigantesca nave in parallelo con le sponde del Canale
  • La portacontainer dovrebbe poi raggiungere un'area più ampia del canale per essere sottoposta a controlli tecnici
  • La nave Ever Given rimasta incagliata nel Canale di Suez ha iniziato a girare, ma non galleggia ancora
  • Durante la notte l'alta marea ha facilitato le operazioni per disincagliare la portacontainer
  • Non è chiaro quando il Canale di Suez verrà riaperto al traffico
  • Secondo la Suez Canal Authority (Sca), ci sono circa 370 navi, comprese 25 petroliere, bloccate alle due estremità del Canale di Suez in attesa di transito
  • Con lo stop della navigazione l'Egitto perde circa 13-14 milioni di dollari di entrate ogni giorno
© REUTERS / Mohamed Abd El Ghany
La Ever Given è stata "riorientata per l'80% nella giusta direzione" ha reso noto in un comunicato il direttore dell'Autorità del Canale di Suez, Osama Rabie

La nave da cargo Ever Given, che blocca il Canale di Suez dall'inizio della scorsa settimana, è stata liberata dalle squadre di recupero lunedì alle 04:40 ora locale.

"La Ever Given è stata rimessa a galleggiare con successo alle 04:30, ora locale, il 29/03/2021. [Al momento] è in corso di messa in sicurezza. Seguiranno ulteriori informazioni sui prossimi passi una volta che saranno noti", ha detto Inchcape Shipping Services.

Tuttavia, l'ora esatta in cui il Canale di Suez sarà nuovamente aperto al traffico rimane da definirsi.

Il Canale di Suez è bloccato da martedì, quando la nave portacontainer da 224.000 tonnellate e lunga 400 metri, la Ever Given, si è arenata mentre in rotta dalla Cina ai Paesi Bassi, a causa dei forti venti e una tempesta di sabbia che ha influenzato la visibilità. 

Il blocco del Canale, la rotta marittima più breve tra Asia ed Europa, attraverso la quale passa circa il 12% del commercio globale, ha innescato un rally dei prezzi del petrolio sui mercati internazionali, da momento che diverse petroliere sono state influenzate dal blocco.

Tags:
Canale di Suez, Canale di Suez, Canale di Suez
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto