11:46 01 Marzo 2021
  • Preparazione per il lancio del razzo vettore Soyuz-2.1a con il veicolo cargo Progress MS-16 dal cosmodromo di Baikonur
  • Preparazione per il lancio del razzo vettore Soyuz-2.1a verso la Stazione Spaziale Internazionale
  • Roscosmos, l'agenzia spaziale russa, ha lanciato la sua missione di trasporto di merci alla Stazione Spaziale Internazionale.
  • Il veicolo spaziale Progress MS-16 ha completato i test e le verifiche dei suoi pannelli solari, dell'alimentazione e dei sistemi di bordo a metà gennaio, quando i tecnici hanno iniziato i preparativi finali per il volo.
  • La Soyuz 2 è la versione del 21º secolo del lanciatore russo Soyuz.
  • La versione 2.1a include la conversione dal sistema di controllo di volo analogico a quello digitale e motori potenziati sui booster e il primo stadio con sistemi di inserimento in orbita migliorati.
  • Preparazione per il lancio del razzo vettore Soyuz-2.1a con il veicolo cargo Progress MS-16 dal cosmodromo di Baikonur
  • Il cargo spaziale russo Progress MS-16 è decollato dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan alle 4.45.06 del 15 febbraio.
  • Questo è il primo lancio di un veicolo spaziale sulla ISS nel 2021
  • Il lancio del cargo spaziale russo Progress MS-16 verso la Stazione Spaziale Internazionale
  • Il volo di Progress MS-16 durerebbe per due giorni
  • L'attracco al modulo Pirs del segmento russo della ISS è previsto per mercoledì 17 febbraio
© Sputnik . Russian Federal Space Agency – Roscosmos
Preparazione per il lancio del razzo vettore Soyuz-2.1a con il veicolo cargo Progress MS-16 dal cosmodromo di Baikonur

Roscosmos, l'agenzia spaziale russa, ha lanciato la sua missione di trasporto di merci verso la Stazione Spaziale Internazionale.

La navicella spaziale russa Soyuz 2.1a con il cargo Progress MS-16 a bordo è decollata dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan alle 4.45.06 del 15 febbraio.

Il veicolo spaziale Progress MS-16 ha completato i test e le verifiche dei suoi pannelli solari, dell'alimentazione e dei sistemi di bordo a metà gennaio, quando i tecnici hanno iniziato i preparativi finali per il volo.

La Soyuz 2 è la versione del 21º secolo del lanciatore russo Soyuz. Nella sua forma di base, è un lanciatore per l'immissione di carichi utili in orbita terrestre bassa. La versione 2.1a include la conversione dal sistema di controllo di volo analogico a quello digitale e motori potenziati sui booster e il primo stadio con sistemi di inserimento in orbita migliorati. I nuovi sistemi digitali di controllo del volo e di telemetria consentono al vettore di essere lanciato da una rampa di lancio fissa anziché angolata e di regolare la sua direzione in volo. Il sistema di controllo digitale consente anche il lancio di satelliti commerciali più grandi con carenature più grandi come quelle di tipo ST. Queste carenature introdurrebbero troppa instabilità aerodinamica per il vecchio sistema analogico da gestire.

Tags:
Stazione Spaziale Internazionale, Stazione Spaziale Internazionale, Spazio, Roscosmos
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto