05:53 13 Maggio 2021
  • Le persone in costumi da carnevale a Venezia
  • Una donna che indossa un costume da carnevale cammina vicino al caffè Florian chiuso in Piazza San Marco a Venezia il 6 febbraio 2021, nonostante il carnevale sia stato cancellato a causa della pandemia Covid-19
  • Le persone indossano maschere da carnevale vicino al Ponte dei Sospiri per celebrare il carnevale annuale di Venezia, che è stato cancellato quest'anno a causa della pandemia del coronavirus (COVID-19), a Venezia, Italia, il 7 febbraio 2021
  • La proprietaria di una bottega artigiana di maschere che indossa un costume esce fuori per celebrare il carnevale di Venezia, che è stato cancellato quest'anno a causa della pandemia del coronavirus (COVID-19), a Venezia, Italia, il 7 febbraio 2021
  • Una dipendente aiuta una festaiola a indossare un tradizionale costume da carnevale nel negozio 'La Bauta' a Venezia il 6 febbraio 2021
  • Un fotografo scatta una foto di una persona che indossa un costume da carnevale in Piazza San Marco a Venezia, Italia, il 7 febbraio 2021
  • Le persone indossano maschere e costumi da carnevale in Piazza San Marco a Venezia, Italia, il 7 febbraio 2021
  • Una dipendente aiuta una festaiola a indossare una parrucca e un costume da carnevale tradizionale nel negozio La Bauta a Venezia il 6 febbraio 2021
  • Poche persone mascherate in una piazza San Marco semideserta
  • Le persone che indossano costumi da carnevale sfilano in Piazza San Marco a Venezia il 6 febbraio 2021, nonostante il carnevale sia stato annullato a causa della pandemia Covid-19
© REUTERS / Manuel Silvestri
Le persone in costumi da carnevale a Venezia

La pandemia stravolge anche il Carnevale 2021 di Venezia che ogni anno attirava migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo.

Il Covid blocca per il secondo anno consecutivo le feste in laguna. La tradizionale rassegna quest’anno sarà puramente virtuale, ridotta per numero di giorni. 

Domenica in Piazza San Marco a Venezia è stato organizzato un evento silenzioso per mantenere la tradizione del Carnevale e per sostenere le attività economiche che si occupano della produzione di maschere e costumi. Quest’anno a causa della pandemia è stato impossibile organizzare una edizione classica del Carnevale che tradizionalmente attira a Venezia decine di migliaia di turisti e appassionati. Questo fatto ha colpito gravemente l’economia locale. Le foto mostrano i veneziani vestiti con costumi di Carnevale sparsi per Piazza San Marco in rispetto delle norme del distanziamento sociale.

"La crisi, che ovunque è profondissima, a Venezia è sicuramente più acuta. Gli strumenti sociali e legislativi messi in atto sono quelli nazionali, ai quali la città si è adeguata. Ma la città, che è a prevalente vocazione turistica, è logicamente deserta e la pandemia sta lasciando e lascerà segni profondi, nel tessuto economico e produttivo.

Per il resto, tornando all’esempio del Carnevale in streaming, perché non pensarlo anche come un’occasione per rendere volano economico? Se vedo un filmato di un artigiano che costruisce una maschera; se conosco la storia di quella maschera, i motivi che ne hanno condotto all’esistenza e il suo eventuale scopo, perché poi non dovrei acquistarla online? Oppure alla prima occasione di visita a Venezia? Anche così si aiutano le piccole imprese cittadine a sopravvivere", pensa Alberto Toso Fei, veneziano doc, giornalista, scrittore e l'autore del canale YouTube Venezia in un minuto.

Tags:
carnevale, Venezia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto