11:22 26 Febbraio 2021
  • L'immondizia e le bottiglie di plastica sulla superficie del lago Potpeć in Serbia
  • Raccolta dei rifiuti dalla superficie del lago Potpeć in Serbia
  • L'immondizia in una discarica vicino alla città di  Priboj in Serbia
  • Un lago serbo Potpeć ricoperto di rifiuti porta alla luce il problema della spazzatura nei Balcani
  • Raccolta dei rifiuti dalla superficie del lago Potpeć in Serbia
  • Le bottiglie di plastica e i rifiuti galleggiano nel lago di accumulo Potpeć  vicino a Priboj, nel sud-ovest della Serbia, venerdì 22 gennaio 2021
  • Rifiuti in fiamme in una discarica vicino alla città di Priboj in Serbia
  • La Serbia e altre nazioni balcaniche stanno praticamente annegando nei rifiuti urbani dopo decenni di mancanza di una politica efficace di una gestione dei rifiuti
© AP Photo / Darko Vojinovic
L'immondizia e le bottiglie di plastica sulla superficie del lago Potpeć in Serbia

La Serbia e altre nazioni balcaniche sono sopraffatte dai rifiuti urbani dopo decenni di abbandono e mancanza di politiche efficienti di gestione dei rifiuti.

Dalle strade si possono vedere discariche di rifiuti in fiamme, sacchetti di plastica appesi agli alberi e isole di rifiuti galleggiano lungo i fiumi della regione.

Questo è stato il caso del lago di accumulo Potpeć vicino alla centrale elettrica dopo un’ondata di tempo piovoso e nevoso a dicembre e all’inizio di gennaio. La superficie del lago è stata ricoperta da uno spesso strato di rifiuti che vanno dalla plastica ai frammenti di metallo arrugginito, tronchi d’albero e, secondo quanto riferito, persino una bara.

La spazzatura è stata portata a valle dal fiume Lim, che alimenta la diga Potpeć. Il Lim ha origine nel vicino Montenegro, attraversando diversi comuni e le loro discariche sia in Montenegro che in Serbia.

Gli ambientalisti dei Balcani hanno avvertito che poiché la maggior parte delle discariche non sono gestite correttamente, perdono materiali tossici nei fiumi, minacciando gli ecosistemi e la fauna selvatica.

Tags:
Serbia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto