09:47 24 Gennaio 2021
  • Il presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden con il suo cane Major
  • La first lady statunitense Michelle Obama e la moglie del vicepresidente americano Joe Biden Jill con il cane Champ, 2012
  • Il gatto di nome Paddle del primo ministro neozelandese Jacinda Ardern
  • Il presidente russo Vladimir Putin con il cane di razza Akita Inu prima dell'intervista al Cremlino
  • Il presidente della Repubblica di Corea Moon Jae-In con il suo cane Tory a Seoul
  • Il presidente francese Emmanuel Macron lascia l'Eliseo a Parigi, accompagnato da un cane di nome Nemo
  • La moglie del presidente ceco Milos Zeman con il suo cane Darcy
  • Il presidente finlandese Sauli Niinisto con il suo Boston Terrier di nome Lennu a Helsinki
  • Il primo ministro malese Najib Razak con il suo gatto Kiki nella sua residenza a Kuala Lumpur
  • Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama con i suoi bambini e il suo cane Bo alla Casa Bianca, 2009
  • Il ministro degli esteri britannico Boris Johnson e Larry,  il gatto di Downing Street, a Londra, 2017
  • Il presidente Bill Clinton e sua moglie con il gatto Socks alla Casa Bianca, 1996
  • Il presidente degli Stati Uniti George W. Bush con il suo cane Barney alla Casa Bianca, 2003
  • Doris Schröder-Köpf, giornalista e moglie del cancelliere federale tedesco Gerhard Schröder, con il suo cane ad Hannover, 2005
  • Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu con il suo cane  Kaiya
Il presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden con il suo cane Major

Oggi vi parliamo di alcuni degli animali dei leader politici più influenti del mondo!

Il semplice fatto che un leader politico venga ritratto insieme al proprio animale domestico trasmette una sensazione di vicinanza e umanità. 

Il primo esempio lo possiamo trovare in Francia, dove in diverse occasioni abbiamo visto l’attuale presidente Macron con il suo cane Nemo. Anche il presidente russo Vladimir Putin è stato fotografato diverse volte insieme ai suoi due cani: Yume e Buffy. Il primo è un cane di razza Akita Inu, originario del Giappone, mentre Buffy è un Cane da Pastore Bulgaro. Praticamente tutti i presidenti degli Stati Uniti d’America hanno avuto animali domestici.

Parliamo adesso di un animale che, sebbene non sia domestico in senso stretto, si trova ormai da diversi anni in una delle sedi del governo più rappresentative. Ci riferiamo a Larry, il gatto tigrato che vive a Downing Street, la residenza dei ministri inglesi. Larry the Cat è già una star del web, ha 13 anni, centinaia di migliaia di follower e abita nella residenza dei primi ministri britannici dal 2011, indifferente al succedersi dei capi di governo di Sua Maestà: da David Cameron a Theresa May, fino a Boris Johnson.

Sfoglia la nostra galleria fotografica per vedere i leader politici mondiali con i suoi amici a quattro zampe!

Tags:
Animali
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto