01:30 17 Gennaio 2021
  • La scultura Gesto dello scultore ceco David Černý, la creazione rappresenta il dito medio che naviga per Praga.
  • Un monumento al clistere sistemato in un centro termale, la Mashuk-Akva Term spa, nella città di Zheleznovodsk, Russia.
  • La scultura “Madre Vergine” di Damien Hirst, parco della scultura nello Yorkshire.
  • La scultura dello scultore ceco David Černý Brown-Nosers, ovvero “Il Leccaculo”, Praga.
  • Uomini che fanno pipì, una scultura davanti alla casa di Kafka realizzata dallo scultore ceco David Černý, Praga.
  • Manneken-Pis, ovvero Il ragazzetto che fa pipì, il simbolo di Bruxelles, Belgio.
  • Una scultura di cacca davanti alla casa di Mr. Toilet, il museo del WC in Corea del Sud.
  • Jeanneke-Pis, ovvero la ragazzetta che fa pipì, Bruxelles, Belgio.
  • Culis Monumentalibus, ovvero Culo Monumentale nella città spagnola di Oviedo.
  • La scultura bronzea che rappresenta una mano che accarezza un seno, quartiere a luci rosse, Amsterdam.
  • L'opera, chiamata «Diva», che raffigura una vulva rossa gigantesca, Brasile.
La scultura "Gesto" dello scultore ceco David Černý, la creazione rappresenta il dito medio che naviga per Praga.

Dicono che le opere d'arte devono suscitare emozioni. Sputnik Italia vi invita a guardare una galleria fotografica in cui abbiamo raccolto le immagini delle sculture che non vi lasciano di sicuro indifferenti.

Vi presentiamo una galleria fotografica con opere d'arte piuttosto scioccanti: una vulva, un clistere ed un gigantesco dito medio. Le sculture provocatorie sono state realizzate dagli artisti più audaci del mondo e hanno suscitato grandi polemiche nella società. 

Alcuni giorni fa in Brasile sono scoppiate discussioni attorno alla creazione dell'artista visiva Juliana Notari che ha realizzato una vulva enorme, di 30 metri quadri, sul versante di una collina nelle campagne di Pernambuco, centro nord del Brasile. Con questa opera la scultrice ha voluto attirare l'attenzione pubblica sul problema del "maschilismo e la cultura fallocentrica della società occidentale". 

L'artista brasiliana non è l'unica a realizzare sculture provocatorie. Un altro artista molto famoso abita nella Repubblica Ceca e realizza le sue opere a Praga. Si tratta di David Černý, uno sculture che si è posto l'obiettivo di turbare il pubblico (e dobbiamo ammettere che ci riesce bene). Il suo "dito medio" ha espresso un messaggio abbastanza esplicito che l'artista ha inviato al governo ceco alla vigilia delle elezioni politiche. 

Un'altra opera d'arte di questo tipo è conosciuta a tutti essendo un simbolo della capitale belga. Parliamo ovviamente del "Manneken-Pis", ovvero "il ragazzetto che fa pipì". La statua circondata da tante leggende continua ad attirare turisti da alcuni secoli.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto