04:39 12 Aprile 2021
  • L'osservatorio di Saint-Barthélemy, Italia
  • Lo Snowdonia National Park, Gran Bretagna
  • Albarracín, comune spagnolo di 1.097 abitanti situato nella comunità autonoma dell'Aragona
  • Via Lattea sopra il monte Hehuanshan, una montagna della Catena Montuosa Centrale di Taiwan, spina dorsale dell'isola
  • Alqueva, nel comune di Portel, in Portogallo
  • Platjes de Fornells, Menorca, una delle Isole Baleari spagnole del Mar Mediterraneo
  • Makhtesh Ramon è una caratteristica geologica del deserto del Negev di Israele
  • Il deserto del Tatacoa è collocato nel dipartimento colombiano di Huila, circa 38 km dalla città di Neiva, in Colombia
  • Il Parco nazionale della foresta pietrificata è un parco nazionale situato in Arizona, negli USA
  • Il Parco nazionale dei ghiacciai situato nel Montana, al confine con le provincie canadesi dell'Alberta e della Columbia Britannica, negli Stati Uniti
L'osservatorio di Saint-Barthélemy, Italia

Il vallone di Saint-Barthélemy è ufficialmente tra i migliori luoghi al mondo per vedere le stelle!

L’area di Saint-Barthélemy, aperta e ben soleggiata tutto l’anno, lontana da fonti di inquinamento luminoso, è ideale per l’osservazione del cielo. Per questo motivo a Lignan, il villaggio più importante di Saint-Barthélemy, a 1650 m, è in funzione dal 2003 l’Osservatorio astronomico della Valle d’Aosta. La struttura è stata realizzata appositamente per essere utilizzata anche da scolaresche e da astrofili non professionisti.

Quest'autunno Lignan ha ottenuto la certificazione Starlight Stellar Park, rilasciata dalla Fundación Starlight. È la prima località in Italia a ricevere il prestigioso riconoscimento. La certificazione Starlight Stellar Park è riconosciuta dall’UNESCO, l’Agenzia delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura nota per individuare i siti patrimonio dell’umanità, nell’ambito dell’azione internazionale Starlight Initiative per la difesa del cielo notturno. Inoltre è riconosciuta dall’organizzazione mondiale del turismo UNWTO e dall’IAU, l’associazione che raccoglie circa 14.000 astronomi professionisti da 107 nazioni diverse.

Essere il primo Starlight Stellar Park in Italia rappresenta un investimento per il presente e un impegno per il futuro: la certificazione andrà mantenuta nel tempo, con la collaborazione di residenti e turisti per il rispetto dell’ambiente unico di Saint-Barthélemy.

Sfoglia la nostra galleria fotografica per scoprire i luoghi perfetti del mondo per guardare stelle e luna.

Tags:
Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto

  • I resti scheletrici di animali da Città d'oro perduta'', che è stata scoperta dagli archeologi, nella Cisgiordania di Luxor, nell'Alto Egitto, il 10 aprile 2021
    Ultimo aggiornamento: 17:39 11.04.2021
    17:39 11.04.2021

    Egitto: scoperta la città perduta

    Gli archeologi egiziani hanno riportato alla luce un'intera città antica risalente a 3.400 anni fa trovata sotto le sabbie di Luxor, come visto venerdì, in quella che è considerata la scoperta più importante in Egitto dalla tomba di Tutankhamon nel 1922.

    13
  • I manifestanti contro la chiusura dei negozi davanti alla Basilica del Sacre Coeur a Parigi
    Ultimo aggiornamento: 15:22 10.04.2021
    15:22 10.04.2021

    I fatti della settimana in 20 fotografie

    È passata un'altra settimana e vi invitiamo a dare un'occhiata alle immagini più significative e accattivanti scattate in tutto il mondo.

    20
  • Il principe Filippo nel 2020
    Ultimo aggiornamento: 15:11 09.04.2021
    15:11 09.04.2021

    È morto il principe Filippo, aveva 99 anni

    Il principe Filippo, marito della regina del Regno Unito Elisabetta II, è morto all'età di 99 anni.

    14
  • Le nuove immagini arrivate dalla superficie marziana hanno aperto nuovi e interessanti interrogativi per la comunità scientifica
    Ultimo aggiornamento: 10:21 08.04.2021
    10:21 08.04.2021

    Rover Perseverance, ecco le prime immagini a colori di Marte

    Le nuove immagini arrivate dalla superficie marziana hanno aperto nuovi e interessanti interrogativi per la comunità scientifica.

    8