21:40 31 Ottobre 2020
  • I cuccioli di leone berbero appena nati allo zoo di Dvur Kralove, Repubblica Ceca, il 10 settembre 2020
  • Una leonessa berbera Khalila con uno dei suoi cuccioli nel loro recinto allo zoo di Dvur Kralove, Repubblica Ceca, giovedì 10 settembre 2020
  • I cuccioli di leone  berbero appena nati all'interno del loro recinto allo zoo di Dvur Kralove, Repubblica Ceca, il 10 settembre 2020
  • Tre cuccioli di leone berbero sono nati in uno zoo ceco, un'aggiunta ad un piccolo sopravvissuto popolazione di una rara sottospecie di leoni che si è estinta in natura
  • Tre cuccioli che devono ancora essere nominati sono nati il 5 luglio nel parco safari Dvur Kralove nella Repubblica Ceca
  • I cuccioli di leone berbero appena nati corrono vicino alla madre Khalila all'interno del loro recinto allo zoo di Dvur Kralove, Repubblica Ceca, il 10 settembre 2020
  • Il leone berbero Napoleone allo zoo di Dvur Kralove, Repubblica Ceca, giovedì 10 settembre 2020
  • I cuccioli di leone berbero appena nati all'interno del loro recinto allo zoo di Dvur Kralove, Repubblica Ceca, il 10 settembre 2020
© REUTERS / David W Cerny
I cuccioli di leone berbero appena nati allo zoo di Dvur Kralove, Repubblica Ceca, il 10 settembre 2020

Il leone dell'Atlante o leone berbero è una sottospecie di leone originaria del Nordafrica ed attualmente estinta in natura. Lo zoo di Dvur Kralove nella Repubblica ceca è uno dei giardini zoologici, in cui i leoni berberi vengono allevati. D'estate tre cuccioli di leone berbero sono nati in questo zoo.

Tre cuccioli di leone berbero che devono ancora essere nominati sono nati il 5 luglio nel parco safari di Dvur Kralove nella Repubblica ceca.

L'ultimo esemplare in libertà fu probabilmente il maschio abbattuto nel 1942, anche se avvistamenti non confermati si susseguirono per tutti gli anni quaranta. Secondo alcuni locali, il leone dell'Atlante avrebbe resistito addirittura fino agli anni sessanta quando fu definitivamente annientato dai bombardamenti durante la guerra tra Francia e Algeria.

Tra la fine del XIX secolo e i primi anni del XX secolo, molti esemplari di leoni dell'Atlante furono catturati per essere esibiti in giardini zoologici e circhi itineranti. Esemplari in cattività ritenuti purosangue furono il leone di nome Sultan che visse nello zoo di Londra fino al 1896, e i leoni dello zoo di Lipsia.

Nel 1973 fu creato lo zoo di Témara a cui vennero ceduti tutti i leoni reali. Gli esemplari attuali sono entrati a far parte di un progetto di ripristino e reintroduzione della sottospecie. Secondo esperti come Nobuyuki Yamaguchi dell'Università di Oxford, la popolarità avuta in passato dal leone berbero come animale da esposizione negli zoo offre concrete speranze di restaurazione della sottospecie tramite la riproduzione selettiva dei discendenti ancora presenti in cattività.

Tags:
Animali
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto