07:53 16 Gennaio 2021
  • Auto danneggiata durante l'attacco dell'11 settembre 2001
  • Agente di polizia con una vittima durante l'attacco terroristico dell'11 settembre 2001, USA
  • Il World Trade Center in fiamme, l'11 settembre 2001
  • Vigili del fuoco scavano nelle macerie del World Trade Center a New York
  • Un impiegato presso l'edificio del Pentagono dopo l'attacco terroristico dell'11 settembre, USA
  • Pezzo di edificio crollato dopo l'attacco dell'11 settembre a New York
  • Vigili del fuoco vicino al World Trade Center a New York, l'11 settembre 2001
  • Un uomo cade da una delle torri del World Trade Center durante l'attacco terroristico dell'11 settembre a New York
  • Il Pentagono dopo l'attacco terroristico dell'11 settembre 2001 a Washington
  • Il presidente degli Stati Uniti George W. Bush visita il Pentagono attaccato dai terroristi, il 12 settembre 2001
  • Le immagini di morte fecero il giro del mondo e consegnarono ai cittadini dell’intero pianeta un dolore senza fine
  • Nel 2004, infatti, Bin Laden, che inizialmente aveva negato ogni tipo di coinvolgimento, si dichiarò responsabile degli eventi dell’11 settembre.
  • La reazione degli americani non si fece attendere: nove giorni dopo il presidente Bush proclamò War on Terror, la guerra al Terrorismo per difendere gli Stati Uniti contro le minacce terroristiche di Al-Quaeda e le organizzazioni ad essa affiliate.
  • Fu davvero difficile rimediare ai danni materiali dell’attentato: la distruzione del World Trade Center danneggiò l’economia ed ebbe un forte impatto sui mercati globali
  • La rimozione dei detriti delle torri crollate fu completata solo nel maggio 2002.
  • Sopravvissuti agli attacchi terroristici al World Trade Center di New York, 11 settembre 2001
  • Sono passati 19 anni dall’attentato, ma le Torri Gemelle di New York che crollano -l’immagine simbolo dell’11 settembre- restano indelebile nei nostri occhi.
  • L’attacco terroristico agli Usa è un evento che è entrato nella memoria collettiva dell’intera umanità
© AP Photo / Will Morris
Auto danneggiata durante l'attacco dell'11 settembre 2001

In quella mattina dell’11 settembre del 2001 diciannove terroristi di Al-Quaeda presero il comando di quattro aerei di linea e due di questi si schiantarono contro le Torri Gemelle del World Trade Center, a New York, causandone il successivo crollo.

Un terzo aereo venne dirottato contro il Pentagono. Il quarto, diretto contro la Casa Bianca a Washington, si schiantò in un campo vicino Shanksville, dopo che i passeggeri e i membri dell’equipaggio tentarono, senza riuscirci, di riprendere il controllo del velivolo.

L’America si fermò e si fermò il mondo intero. Nell’attacco alle Torri Gemelle morirono 2752 persone, tra queste 343 vigili del fuoco e 60 poliziotti. 

Gli attacchi ebbero grandi conseguenze a livello mondiale con gli Stati Uniti impegnati in varie guerre contro il “terrore”.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto