08:56 26 Novembre 2020
  • Una BMW Isetta al Museo dell’auto di Torino
  • Una Lamborghini Diablo al Museo dell’auto di Torino
  • Una Lamborghini Murcielago al Museo dell’auto di Torino
  • Una Ferrari Testarossa al Museo dell’auto di Torino
  • Una Fiat 500 al Museo dell’auto di Torino
  • Una Chevrolet Corvette al Museo dell’auto di Torino
  • Una Fiat 500 al Museo dell’auto di Torino
  • Una Harley-Davidson al Museo dell’auto di Torino
  • Una Fiat 600 al Museo dell’auto di Torino
  • Una Ferrari 360 Challenge al Museo dell’auto di Torino
  • Una Fiat 500 al Museo dell’auto di Torino
  • La preziosa collezione sequestrata dalla Guardia di Finanza di Genova, nell’ambito dell’operazione internazionale denominata “Rien ne va plus”
© Sputnik . Museo dell'Automobile di Torino
Una BMW Isetta al Museo dell’auto di Torino

Dal 17 luglio il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino ospita l’esposizione costituita da una prestigiosa collezione di veicoli di lusso e d’epoca sequestrati a un maxi evasore genovese dalla Guardia di Finanza durante l’operazione internazionale, condotta tra Italia, Montecarlo, Costa Azzurra e Regno Unito.

La Guardia di Finanza di Genova ha consegnato al museo dell’automobile di Torino un’intera collezione di auto di lusso e d’epoca, sequestrata ad un evasore apparentemente nullatenente e con oltre 4,5 milioni di euro di debiti col fisco.

Tra i pezzi della preziosa collezione ci sono Lamborghini, Ferrari e Chevrolet Corvette.

Le 17 automobili d’epoca e di lusso erano state sequestrate nell'ambito dell’operazione internazionale “Rien ne va plus”, condotta tra Italia, Montecarlo, Costa Azzurra e Regno Unito. L’operazione è stata avviata nel maggio 2018 a seguito di una verifica fiscale nei confronti di un sospetto evasore, selezionato attraverso l'analisi degli indici di rischio.

 

Tags:
Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto