22:36 12 Luglio 2020
  • Una donna con due cuccioli durante una mostra canina ad Amritsar, India
  • Cucciolo di bassotto tedesco a Wilmington, USA
  • I cuccioli di Retriever giocano, USA
  • Un'operatrice sanitaria con un cucciolo nell'ambito del programma #ClapBecauseWeCare a New York, USA
  • Un cucciolo di pastore tedesco di 3 mesi su un percorso ad ostacoli durante una sessione di addestramento nella città di Sosnovoborsk nel territorio di Krasnoyarsk, Russia
  • I cuccioli di husky siberiano nella città britannica di Tonbridge
  • Un cucciolo di labrador addormentato
  • Il cucciolo di corgi regalato al Patriarca di Mosca e di tutta la Russia Kirill dai fedeli a Londra
  • I cuccioli di razza Toy Terrier russo durante una mostra canina a Mosca, Russia
  • Un uomo tiene un cucciolo sotto una giacca
  • I cuccioli giocano sul prato
  • La toelettatura degli animali domestici è tra le attività aperte lunedì 25 maggio in Massachusetts dopo la chiusura per circa due mesi a causa della pandemia di coronavirus
  • Pugile professionista durante l'allenamento, Germania
  • Alice, un cucciolo di Border Collie, è diventato la mascotte del nuovo terminal dell'aeroporto di Simferopol, Russia
  • Cuccioli di Golden Retriever alla scuola cilena di addestramento di cani di polizia a Santiago
© AFP 2020 / Narinder Nanu
Una donna con due cuccioli durante una mostra canina ad Amritsar, India

Le probabilità che il cane sia felice sono molto alte, soprattutto se lo tieni in movimento ed in salute. Questo risultato lo otterrai non solo trascorrendo almeno qualche ora al giorno giocando con il cane, ma anche nutrendolo nella maniera adeguata.

Nel primo periodo di vita e durante tutto il periodo dello svezzamento, il cucciolo di cane non chiede altro che essere accudito dalla madre e di vivere in un ambiente tranquillo e pacifico. È a partire dalla quinta settimana che il cucciolo comincia ad apprendere, grazie agli insegnamenti della madre, la grammatica del comportamento sociale.

A questa età si può iniziare a mettere il cuc­ciolo con quanti più stimoli pos­sibili per permettergli di sviluppare e po­tenziare al massimo le proprie abilità. La presenza, nell'universo del cucciolo, di altri cani, di gatti, di esseri umani e di og­getti di vario tipo costituisce quello che viene definito un ambiente ricco e permette al cucciolo di sentirsi felice. 

Tags:
Animali
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto

  • Un cane al mare in Italia
    Ultimo aggiornamento: 12:41 12.07.2020
    12:41 12.07.2020

    Un caldo cane

    Di

    In Italia ci sono circa 7 milioni di cani. Vi ricordate quanto erano preziosi i cani nel periodo del lockdown? Quando non si poteva uscire (oltre al supermercato e la farmacia), ma con un cane sì? Si potevano fare delle belle corse e si scherzava parlando di noleggiare un cane per passeggiare.

    17
  • Una ragazza si fa fotografare da un fotografo in una spiaggia a San Diego, USA.
    Ultimo aggiornamento: 15:45 10.07.2020
    15:45 10.07.2020

    I fatti della settimana in 20 fotografie

    La galleria fotografica settimanale di Sputnik mostra una raccolta di immagini che presentano gli eventi più significativi e accattivanti che si sono verificati in tutto il mondo negli ultimi sette giorni.

    18
  • Ragazze prendono parte alle celebrazioni della festa di Ivan Kupala (San Giovanni in versione slava) sulle rive del fiume Pripyat nell'antica città bielorussa di Turov.
    Ultimo aggiornamento: 15:12 09.07.2020
    15:12 09.07.2020

    Afa, sole e fiori: ecco come le ragazze si godono l'estate

    Si ritiene che d'estate le donne, come dei fiori, sboccino nella sua genuina bellezza naturale. Quello che è anche più importante è che così fanno vedere la bellezza interna, quella dell'anima.

    18
  • Al mare in Italia
    Ultimo aggiornamento: 12:10 09.07.2020
    12:10 09.07.2020

    Tutti al mare!

    Di

    Il COVID19 ha cambiato la vita di tante persone in tutto il mondo, e anche in Italia. Hanno aperto alcune frontiere, soprattutto in UE, ma tanti italiani non vogliano andare all’estero. Per paura o per altre ragioni, anche economiche.