06:16 11 Agosto 2020
  • Veicolo militare dell'esercito siriano attaccato dalle forze di assalto turche a Saraqib nella provincia di Idlib in Siria settentrionale.
  • L'autostrada M5 Damasco-Aleppo nei pressi di Maarat al Numan nella provincia di Idlib, Siria.
  • Un proiettile che si trovava in un camion con munizioni attaccato nella provincia siriana di Idlib.
  • Veicolo militare sul ciglio dell'autostrada M5 Damasco-Aleppo nei pressi di Maarat al Numan nella provincia di Idlib, Siria.
  • Il luogo dell'attacco contro un camion dell'esercito siriano con munizioni a Saraqib, Siria.
  • Una via di un villaggio liberato nei dintorni di Saraqib nelle provincia di Idlib in Siria.
  • Delle parti di un camion attaccato nei pressi della città di Saraqib nella provincia di Idlib in Siria.
  • Veicolo militare dell'esercito siriano attaccato dalle forze di assalto turche a Saraqib nella provincia di Idlib in Siria settentrionale.
  • Dei posti di blocco dell'esercito siriano sull'autostrada Damasco-Aleppo (M5) nella provincia di Idlib in Siria.
  • Le conseguenze di un'offensiva nella provincia di Idlib in Siria.
  • Un posto di blocco dell'esercito turco sull'autostrada Damasco-Aleppo (M5) nella provincia di Idlib, Siria.
  • Un veicolo militare siriano distrutto e le case a Saraqib nella provincia di Idlib in Siria.
© Sputnik . Mikhail Alaeddin
Veicolo militare dell'esercito siriano attaccato dalle forze di assalto turche a Saraqib nella provincia di Idlib in Siria settentrionale.

Idlib, la provincia nord-occidentale della Siria, è tesa dall'inizio di febbraio, poiché i militanti locali hanno intensificato gli attacchi contro le forze governative siriane.

La situazione ad Idlib si è aggravata dopo che i terroristi del gruppo fondamentalista Tahrir al-Sham il 27 febbraio hanno avviato un'offensiva su vasta scala contro le posizioni delle forze governative siriane. L'esercito siriano ha reagito al fuoco ostile. Secondo il ministero della Difesa russo, sono stati bombardati anche soldati turchi, che però non avrebbero dovuto trovarsi in questa area.

Nei bombardamenti dell'esercito siriano 33 militari turchi sono stati uccisi, più di 30 sono rimasti feriti. Immediatamente dopo aver ricevuto informazioni sui militari turchi colpiti, la parte russa ha intrapreso le misure per un completo cessate il fuoco da parte delle truppe siriane e si è assicurata l'evacuazione sicura dei militari turchi morti e feriti in Turchia. Il ministero della Difesa russo ha sottolineato che i velivoli delle forze aerospaziali russe non sono stati operativi in quest'area.

Tema:
Escalation ad Idlib (50)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto