14:44 27 Ottobre 2020
  • Un pastore tedesco al festival Il mio cane è un supereroe a Mosca.
  • Un bichon al festival Il mio cane è un supereroe a Mosca.
  • Una padrona con il suo pastore tedesco al festival Il mio cane è un supereroe a Mosca.
  • Un Welsh corgi al festival Il mio cane è un supereroe a Mosca.
  • Un pastore tedesco al festival Il mio cane è un supereroe a Mosca.
  • Un cane da pastore belga al festival Il mio cane è un supereroe a Mosca.
  • Padroni con i loro cani San Bernardo al festival Il mio cane è un supereroe a Mosca.
  • Un alano tedesco al festival Il mio cane è un supereroe a Mosca.
  •  Un bovaro dell'Entlebuch al festival Il mio cane è un supereroe a Mosca.
  • Una padrona con il suo yorkshire terrier al festival Il mio cane è un supereroe a Mosca.
© Sputnik . Maria Devakhina
Un pastore tedesco al festival "Il mio cane è un supereroe" a Mosca.

Gli amanti dei cani hanno potuto scoprire in se stessi e nei loro amici a quattro zampe delle vere e proprie super doti. I cani sono capaci non solo di servire e difendere, ma sono anche in grado di rallegrare, curare e cercare i dispersi.

Il 15 febbraio, in uno dei numerosi parchi di Mosca, si è tenuto un festival per tutti coloro che adorano i cagnolini: il Festival "Il mio cane è un supereroe".

Il festival è stato dedicato ai cani e al lavoro che gli animaletti svolgono insieme all'uomo. Al festival hanno preso parte diverse organizzazioni, quali il centro "Cani, aiutanti degli invalidi", la squadra di ricerca e salvataggio "Liza Alert", i rappresentanti dei fondi di donazione che aiutano i cani randagi.

Il programma prevedeva svariate esibizioni dei cagnolini e dei loro padroni, sessioni foto con cani San Bernardo e Husky, pittura, nonché una quest, dei quiz divertenti, giochi interattivi e workshop per i giovani amanti degli animali.

Tags:
cane
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto