00:15 20 Febbraio 2020
  • La coda per il primo ristorante sovietico-canadese McDonald's inaugurato sulla piazza Pushkin a Mosca il 31 gennaio 1990.
  • L'inaugurazione del primo ristorante sovietico-canadese McDonald's sulla piazza Pushkin a Mosca il 31 gennaio 1990.
  • L'inaugurazione del primo ristorante sovietico-canadese McDonald's sulla piazza Pushkin a Mosca il 31 gennaio 1990.
  • Il 31 gennaio 1990 sulla Piazza Pushkin a Mosca fu inaugurato il primo ristorante sovietico-canadese McDonald's e si formò una fila lunghissima di persone desiderose di entrare nel ristorante.
  • Gli alunni degli orfanotrofi di Mosca al ristorante McDonald's sulla piazza Pushkin a Mosca.
  • Il personale del primo McDonald's a Mosca in attesa dei clienti.
  • Una donna anziana al ristorante McDonald's a Mosca
  • L'inaugurazione del primo ristorante sovietico-canadese McDonald's sulla piazza Pushkin a Mosca il 31 gennaio 1990.
  • I primi clienti del ristorante sovietico-canadese McDonald's inaugurato sulla piazza Pushkin a Mosca il 31 gennaio 1990.
  • La sala europea del ristorante sovietico-canadese McDonald's sulla piazza Pushkin a Mosca. Una delle attrazioni della sala è un modello originale della Torre Eiffel.
  • I primi giovani clienti del ristorante sovietico-canadese McDonald's inaugurato sulla piazza Pushkin a Mosca il 31 gennaio 1990.
  • Il dirigente e il presidente del ristorante McDonalds Vladimir Malyshkov e il vice dirigente del ristorante George A. Cohon a Mosca.
  • La coda per il primo ristorante sovietico-canadese McDonald's inaugurato sulla piazza Pushkin a Mosca il 31 gennaio 1990.
  • La coda per il primo ristorante sovietico-canadese McDonald's inaugurato sulla piazza Pushkin a Mosca il 31 gennaio 1990.
© AP Photo / Alexander Zemlianichenko
La coda per il primo ristorante sovietico-canadese McDonald's inaugurato sulla piazza Pushkin a Mosca il 31 gennaio 1990.

Il 31 gennaio del 1990 centinaia di persone fecero la fila al primo ristorante McDonald's nell'Unione Sovietica aperto sulla piazza Pushkin a Mosca.

All'alba del 31 gennaio 1990 oltre 5mila persone si radunarono di fronte al ristorante in attesa dell'apertura. Nel primo giorno di lavoro il ristorante servì 30mila clienti e stabilì il record mondiale della storia di McDonald's. In precedenza il record mondiale fu stabilito dal ristorante a Budapest che accolse 9100 clienti.

Il primo ristorante aveva 700-900 posti all'interno dell'edificio e altri 200 all'aperto.

Nel 1990 un hamburger costava 1,5 rubli e un BigMac 3,75 rubli, il salario medio di un cittadino sovietico era 150 rubli. A titolo di paragone: un abbonamento mensile sull'autobus costava 3 rubli.

L'accordo di creazione di un'azienda congiunta tra la compagnia canadese McDonald's Restaurants of Canada Limited e il Dipartimento di ristorazione pubblica di Mosca, la "Moscow McDonald's", fu stipulato il 29 aprile 1998 a Mosca. Si prevedeva che in tutto a Mosca il numero dei ristoranti sarebbe dovuto aumentare fino a 20.

Oggi in Russia sono operativi oltre 218 ristoranti McDonald's che servono più di 600mila clienti al giorno.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto