18:23 02 Marzo 2021
  • I soldati e i giornalisti statunitensi ispezionano il luogo del bombardamento, la base aerea di Ayn al-Asad, Iraq, il 13 gennaio 2020
  • I soldati e i giornalisti statunitensi ispezionano il luogo del bombardamento, la base aerea di Ayn al-Asad, Iraq, il 13 gennaio 2020
  • La base aerea di Ayn al-Asad in Iraq dopo il bombardamento, il 13 gennaio 2020
  • La base aerea di Ayn al-Asad in Iraq dopo il bombardamento, il 13 gennaio 2020
  • La base aerea di Ayn al-Asad in Iraq dopo il bombardamento, il 13 gennaio 2020
  • I soldati e i giornalisti statunitensi ispezionano il luogo del bombardamento, la base aerea di Ayn al-Asad, Iraq, il 13 gennaio 2020
  • I soldati e i giornalisti statunitensi ispezionano il luogo del bombardamento, la base aerea di Ayn al-Asad, Iraq, il 13 gennaio 2020
  • I soldati e i giornalisti statunitensi ispezionano il luogo del bombardamento, la base aerea di Ayn al-Asad, Iraq, il 13 gennaio 2020
  • I soldati e i giornalisti statunitensi ispezionano il luogo del bombardamento, la base aerea di Ayn al-Asad, Iraq, il 13 gennaio 2020
  • La base aerea di Ayn al-Asad in Iraq dopo il bombardamento, il 13 gennaio 2020
© AP Photo / Qassim Abdul-Zahra
I soldati e i giornalisti statunitensi ispezionano il luogo del bombardamento, la base aerea di Ayn al-Asad, Iraq, il 13 gennaio 2020

Il generale Qasem Soleimani, comandante della Forza Quds, che fa parte delle Guardie rivoluzionarie dell'Iran, è morto il 3 gennaio in un attacco aereo degli USA contro l'aeroporto di Baghdad.

In risposta l'8 gennaio l'Iran ha lanciato due ondate di attacchi missilistici contro delle strutture militari statunitensi in Iraq: si tratta del primo atto di "feroce vendetta" per l'uccisione del generale Qasem Soleimani. 

La prima ad essere stata colpita e ad aver subito più danni, tanto da essere stata completamente distrutta, è la struttura militare di Ayn al-Asad, situata nell'Ovest del Paese, dove sono stanziate diverse unita statunitensi e la quale è stata colpita da un totale di 35 missili.

In seguito a questo primo bombardamento sarebbero rimasti feriti diversi militari iracheni che si trovavano a loro volta nel compound bellico.

Nella galleria fotografica di Sputnik i soldati e i giornalisti statunitensi ispezionano un luogo di bombardamento, la base aerea di Ayn al-Asad in Iraq.

Video dell'omicidio del generale Soleimani

Tags:
Qasem Soleimani
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto

  • Tutti sono pronti per lo spettacolo
    Ultimo aggiornamento: 13:34 02.03.2021
    13:34 02.03.2021

    Germania: insolito balletto in bolla di plastica

    Muoversi nella bolla di plastica: non è un'attività facile. Il fotografo Florian Mehnert si è messo al lavoro per il suo progetto Social Distance Stacks.

    10
  • L'installazione del banner per la visita del Papa Francesco a Ninive
    Ultimo aggiornamento: 12:24 01.03.2021
    12:24 01.03.2021

    Iraq: i preparativi per la visita di Papa Francesco

    Il Papa Francesco arriverà a Baghdad e Mosul per onorare la memoria delle vittime che sono state uccise durante la guerra. Le autorità dell’Iraq si preparano ad accogliere Papa Francesco all'inizio del marzo 2021.

    13
  • Un orso polare nel parco di flora e fauna Roev Ruchey a Krasnoyarsk, Russia.
    Ultimo aggiornamento: 17:56 27.02.2021
    17:56 27.02.2021

    Il re del ghiaccio: 27 febbraio si celebra la giornata mondiale dell’orso polare

    Dal 2008 il 27 febbraio è stato dichiarato il giorno internazionale dell’orso polare. In occasione di questo evento vi proponiamo di guardare una serie di foto che mostra i più grandi mammiferi carnivori della Terra nel loro habitat.

    18
  • Le persone hanno visto un bel paesaggio delle cascate del Niagara
    Ultimo aggiornamento: 13:33 26.02.2021
    13:33 26.02.2021

    I fatti della settimana in 20 fotografie

    È passata un'altra settimana e vi invitiamo a dare un'occhiata alle immagini più significative e accattivanti scattate in tutto il mondo.

    20