03:17 18 Novembre 2019
  • Un manifestante tiene in mano un pezzo di stoffa con la scritta Nuova Costituzione o niente durante le proteste in Piazza Italia a Santiago il 22 ottobre 2019, Cile
  • I manifestanti durante le proteste in Piazza Italia a Santiago il 22 ottobre 2019, Cile
  • I manifestanti durante le proteste in Piazza Italia a Santiago il 22 ottobre 2019, Cile
  • Un membro delle forze speciali della polizia cilena si scontra con i manifestanti durante le proteste in Piazza Italia a Santiago il 23 ottobre 2019, Cile
  • I manifestanti durante le proteste in Piazza Italia a Santiago il 22 ottobre 2019, Cile
  • Un manifestante partecipa alle proteste contro la disuguaglianza economica in Cile a Santiago, il 21 ottobre 2019
  • L'uomo scatta le foto di un'auto in fiamme durante le violente proteste a Santiago, il 19 ottobre 2019.
  • I manifestanti durante le proteste in Piazza Italia a Santiago il 22 ottobre 2019, Cile
  • Un manifestante lancia una bottiglia ad un mezzo della polizia durante le proteste in Piazza Italia a Santiago il 22 ottobre 2019, Cile
  • La polizia blocca un manifestante durante le proteste in Piazza Italia a Santiago il 23 ottobre 2019, Cile
  • Una manifestante durante le proteste in Piazza Italia a Santiago il 22 ottobre 2019, Cile
  • I manifestanti mascherati da clown durante le proteste in Piazza Italia a Santiago il 23 ottobre 2019, Cile
  • Un poliziotto spara lacrimogeni contro i manifestanti che protestano contro il modello economico statale del Cile a Santiago, Cile, 22 ottobre 2019.
  • Un manifestante lancia una bomboletta di gas lacrimogeni durante le proteste in Piazza Italia a Santiago il 23 ottobre 2019, Cile
  • I manifestanti si scontrano con la polizia durante le proteste in Piazza Italia a Santiago il 21 ottobre 2019, Cile
© AFP 2019 / Pedro Ugarte
Un manifestante tiene in mano un pezzo di stoffa con la scritta "Nuova Costituzione o niente" durante le proteste in Piazza Italia a Santiago il 22 ottobre 2019

Perché si protesta in Cile?

Il popolo cileno è diviso. Non fra chi è pro e contro le proteste, ma fra chi manifesta pacificamente contro il sistema neoliberale cileno e le orde di saccheggiatori che stanno generando quel caos che potrebbe legittimare una risposta autoritaria dello Stato.

La situazione che tutto il Paese vive è quella di uno stato d'assedio. Le persone sono barricate in casa per paura dei saccheggi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre foto