19:51 13 Agosto 2020
  • Un missile terra-aria Strela-10M3
  • Il veicolo per il trasporto di truppe BTR-82 impiegato da una delle squadre partecipanti al concorso Cielo Pulito
  • Un soldato in azione con un Igla, missile antiaereo a guida infrarossa e  corto raggio, trasportabile a spalla.
  • Un soldato nella postazione di tiro per colpire bersagli aerei con un lanciamissile Igla
  • Il missile Igla in volo
  • Un BTR-82 in movimento durante le prove del concorso Cielo Pulito
  • Un soldato osserva lo svolgimento delle prove
  • Un сomplesso missilistico terra-aria mobile TOR-M2
  • Un mezzo d'artiglieria delle truppe di difesa radioelettronica dell'esercito russo alla postazione di tiro
  • Un complesso motorizzato per il lancio di missili Strela-10M3
  • Uno dei nuovi mezzi Tayfun-PO per il trasporto di missili Igla, in dotazione alle truppe di difesa contraerea russe
  • I missili Igla
  • Il semovente antiaereo Tunguska equipaggiato con missili terra-aria
© Sputnik . Vitaly Timkiv
Un missile terra-aria "Strela-10M3"

All'edizione di quest'anno prendono parte 200 soldati di 8 squadre diverse. Il concorso si svolge su più tappe: tra le prove previste, anche il colpimento di bersagli statici e in movimento, con l'impiego di complessi missilistici mobili e mezzi d'artiglieria, mentre tra le abilità richieste anche quella di guida dei potenti e pesanti mezzi cingolati che trasportano i missili.

La squadra vincitrice, in rappresentanza di uno dei reparti delle truppe di terra dell'esercito russo, parteciperà alla prossima edizione dei Giochi Militari, che si svolgerà in Cina.

Tags:
Esercito russo, concorso, Biathlon dei carri armati, Missili, Forze armate, esercitazioni
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto