Widgets Magazine
10:01 15 Settembre 2019
  • L'interruzione di corrente è iniziata il 7 marzo
  • Persone che cercano il segnale per i cellulari sul cavalcavia dell'autostrada
  • Abitanti di Caracas sull'autostrada cercano di ricevere il segnale dei cellulari
  • Abitanti di Caracas in fila per fare scorta d'acqua
  • In fila alle colonnine elettiche solari per ricaricare i cellulari
  • Ricarica cellulare alle colonnine elettriche solari in piazza a Caracas
  • Strade e palazzi di Caracas con illuminazione parzialmente riattivata
  • Abitante di Caracas si ferma in autostrada dove riceve il segnale per il cellulare
  • Autostrada di Caracas il terzo giorno di blackout
  • In autostrada in cerca del segnale
© Sputnik . Eva Marie Uzcategui
L'interruzione di corrente è iniziata il 7 marzo

L'interruzione delle forniture elettriche nella maggior parte degli Stati del Venezuela è iniziata con l'avaria della 'El Guri', la più grande centrale idroelettica del Paese. In questo servizio per Sputnik foto dei quartieri di Caracas rimasti al buoi.

 

La Capitale del Venezuela è rimasta senza corrente elettrica. A Caracas non funziona la metro ma alcune illuminazioni essenziali ancora sono attive.

L'incidente ha comportato un amuento della delinquenza in città. Sono stati derubati alcuni supermercati nelle regioni di Baruta e Santa Fè. Secondo le informazioni della compagnia elettrica nazionale la causa dell'accaduto sarebbe lo spegnimento della centrale di El Guri, la più grande centrale idroelettica del Paese. Il Presidente Nicolas Maduro ha accusato dell'accaduto "l'imperialismo americano". Da parte suea il Dipartimento di Stato americano ha smentito le accuse.

Altre foto