18:03 22 Ottobre 2020
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Nature’s Revenge: Wildlife in the Chernobyl Exclusion Zone
  • Nature’s Revenge: Wildlife in the Chernobyl Exclusion Zone
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
© AP Photo / Sergiy Gaschak
Cavalli in libertà nei boschi della zona di esclusione, interdetta alle attività umane

Trent'anni e più dopo la tragedia di Chernobyl, la cossiddetta "zona di esclusione" nel raggio di 30 km dalla centrale nucleare, è tornata in possesso della natura.

Nella zona di esclusione sono interdette le attività umane, anche se qualche decina di abitanti è tornata a vivere nelle proprie case nei boschi, così i boschi sono ora abitati da centinaia di specie animali.

Queste fotografie, di corredo ad uno studio pubblicato dal biologo Jim Smith dell'Università di Portsmouth, ci mostrano che "escluso" l'uomo, la natura si è davvero ripresa quello che le apparteneva.

Tags:
Chernobyl
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto

  • Anatoly Ivanishin, un membro dell'equipaggio della ISS-63, cosmonauta Roscosmos, dopo l'atterraggio dell'equipaggio di Soyuz MS-16 nella steppa kazaka
    Ultimo aggiornamento: 13:25 22.10.2020
    13:25 22.10.2020

    Spazio, tre astronauti rientrati dopo 196 giorni sulla ISS

    Due cosmonauti russi e uno statunitense sono atterrati nelle steppe del Kazakistan dopo aver passato sei mesi nello spazio. La più lunga missione a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

    8
  • Un'immagine da una serie Linee guida di sopravvivenza al COVID-19 dell'artista russo Andrei Tarusov
    Ultimo aggiornamento: 11:09 21.10.2020
    11:09 21.10.2020

    In stile Pin-Up: Linee guida di sopravvivenza al COVID-19

    Poiché la pandemia di coronavirus continua a diffondersi in tutto il mondo, sempre più opere d'arte, film e libri sul COVID-19 sono stati rilasciati per non parlare della pletora di linee guida che sono state emesse per aiutare le persone a proteggersi dalla malattia altamente infettiva.

    9
  • La foto del fotografo svizzero Sebastian Müller, concorso fotografico Aerial Photography Awards 2020
    Ultimo aggiornamento: 14:42 20.10.2020
    14:42 20.10.2020

    Aerial Photography Awards 2020

    Il Concorso fotografico Aerial Photography Awards è stato creato in omaggio a una delle prime foto aeree scattate nel 1858 su Parigi da Gaspard-Félix Tournachon.

    15
  • Un koala con cuccioli salvati dagli incendi forestali.
    Ultimo aggiornamento: 15:19 19.10.2020
    15:19 19.10.2020

    Il ritorno del koala nell'ambiente naturale, in Australia liberano gli animali salvati dagli incendi

    In Australia i koala che hanno ricevuto tutte le cure necessarie dopo essere stati colpiti dagli incendi forestali finalmente possono ritornare nel loro ambiente naturale.

    15