02:06 26 Maggio 2019
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Nature’s Revenge: Wildlife in the Chernobyl Exclusion Zone
  • Nature’s Revenge: Wildlife in the Chernobyl Exclusion Zone
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
  • Chernobyl, dove la natura si è ripresa tutto quello che era suo
© AP Photo / Sergiy Gaschak
Cavalli in libertà nei boschi della zona di esclusione, interdetta alle attività umane

Trent'anni e più dopo la tragedia di Chernobyl, la cossiddetta "zona di esclusione" nel raggio di 30 km dalla centrale nucleare, è tornata in possesso della natura.

Nella zona di esclusione sono interdette le attività umane, anche se qualche decina di abitanti è tornata a vivere nelle proprie case nei boschi, così i boschi sono ora abitati da centinaia di specie animali.

Queste fotografie, di corredo ad uno studio pubblicato dal biologo Jim Smith dell'Università di Portsmouth, ci mostrano che "escluso" l'uomo, la natura si è davvero ripresa quello che le apparteneva.

Tags:
Chernobyl
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre foto

  • Ultimo aggiornamento: 18:32 25.05.2019
    18:32 25.05.2019

    Le foto della settimana

    Le foto della settimana (dal 18 al 24 maggio).

    14
  • Le cascate più belle del mondo
    Ultimo aggiornamento: 14:56 24.05.2019
    14:56 24.05.2019

    Oltre il Niagara, le 10 cascate più belle del mondo

    Imponenti moli d'acqua che precipitano da grandi altezze, un fragore che si sente da diversi chilometri di distanza: le cascate più belle del mondo in questa galleria.

    9
  • La gamba di una bambola nel bosco
    Ultimo aggiornamento: 14:35 23.05.2019
    14:35 23.05.2019

    Terrore a Tallin, il quartiere dei fantasmi

    A Tallin, capitale dell'Estonia, c'è un luogo misterioso e abitato dai fantasmi: si chiama Astangu ed occupa il territorio dove una volta sorgevano i depositi di munizioni della flotta zarista.

    22
  • Un missile terra-aria Strela-10M3
    Ultimo aggiornamento: 18:43 22.05.2019
    18:43 22.05.2019

    Con "Cielo Pulito" non vola più una mosca

    Periodo di esercitazioni per le truppe di difesa contraerea russe: nel poligono di Eisk si svolge il Concorso "Сielo Pulito" normalmente sede delle esercitazioni delle truppe di terra russe.

    13