Widgets Magazine
22:42 12 Novembre 2019
  • Altro che simulatore! In Siria volano i nuovi SU-57 russi
  • Altro che simulatore! In Siria volano i nuovi SU-57 russi
  • Altro che simulatore! In Siria volano i nuovi SU-57 russi
  • Altro che simulatore! In Siria volano i nuovi SU-57 russi
  • Altro che simulatore! In Siria volano i nuovi SU-57 russi
  • Altro che simulatore! In Siria volano i nuovi SU-57 russi
  • Altro che simulatore! In Siria volano i nuovi SU-57 russi
© Sputnik . Ministero della Difesa russo
Un caccia di quinta generazione SU-57 sulla pista di atterraggio della base area russa di Khmeimim in Siria.

La risposta russa agli F22 e F35 americani: il caccia di quinta generazione multifunzione SU57.

Il Ministero della Difesa russo ha reso noto che due equipaggi di SU-57 hanno eseguito più di dieci voli, in cui sono state testate le capacità del caccia di quinta generazione in condizioni da combattimento reali. In particolare sono state provate le caratteristiche dell'areo, il funzionamento della strumentazione di bordo, compresi i sistemi di gestione delle armi caricate a bordo.

Il SU-57 è un caccia multifunzione russo di quinta generazione, progettato dalla SUKHOI: il velivolo è in grado di distruggere obiettivi di terra, di superficie ed in acqua, ed è dotato di uno schermo di difesa antimissilistica. Può essere inoltre impiegato in solitaria o all'interno della cosidetta concezione a "campo unito" in cui ogni velivolo può trasmettere dati sugli obiettivi ad altri caccia ed anche alle postazioni di difesa antimissilistica a terra: il sistema di bordo di ogni caccia SU-57 può individuare fino a 60 obiettivi e colpirne 16 contemporaneamente.

Tags:
cacciabombardiere, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre foto