05:47 17 Ottobre 2018
  • Il paracadutismo in URSS
  • Il paracadutismo in URSS
  • Il paracadutismo in URSS
  • Il paracadutismo in URSS
  • Il paracadutismo in URSS
  • Il paracadutismo in URSS
  • Il paracadutismo in URSS
  • Il paracadutismo in URSS
  • Il paracadutismo in URSS
  • Il paracadutismo in URSS
  • Il paracadutismo in URSS
  • Il paracadutismo in URSS
  • Il paracadutismo in URSS
  • Il paracadutismo in URSS
  • Il paracadutismo in URSS
© Sputnik .
Paracadutismo sportivo in URSS, foto del 1971

Il 26 luglio del 1930 venne compiuto il primo lancio da un paracadute nella storia dell'URSS: accadde a Voronezh, dove un gruppo di avieri guidato da Boris Mukhortov eseguì con successo una serie di voli.

Negli anni '60 e '70 l'interesse verso il paracadutismo sportivo in URSS divenne così popolare, che anche nei parchi delle città era possibile cimentarsi in dei lanci da delle torri appositamente costruite. I paracadutisti divennero personaggi cinematografici, i loro nomi figuravano nei testi delle canzoni e quasi ogni adolescente sovietico, guardandoli, cullava il sogno di essere un giorno come loro.

In questa galleria fotografica ripercorriamo alcuni momenti che hanno fatto la storia del paracadutismo sportivo sovietico: anche se i nomi di questi pionieri del volo non vi diranno molto, le immagini d'archivio sono molto suggestive.

Anche se non è una festa ufficiale e non va confusa con quella del 2 agosto, giorno delle truppe aviotrasportate, il 26 luglio per tutti gli amanti del paracadutismo russo è una data speciale nel calendario.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre foto