20:48 14 Dicembre 2018
  • Un pò di colore non cambia la casa, ma almeno la fa sembrare migliore
  • Un pò di colore non cambia la casa, ma almeno la fa sembrare migliore
  • Un pò di colore non cambia la casa, ma almeno la fa sembrare migliore
  • Un pò di colore non cambia la casa, ma almeno la fa sembrare migliore
  • Un pò di colore non cambia la casa, ma almeno la fa sembrare migliore
  • Un pò di colore non cambia la casa, ma almeno la fa sembrare migliore
  • Un pò di colore non cambia la casa, ma almeno la fa sembrare migliore
  • Un pò di colore non cambia la casa, ma almeno la fa sembrare migliore
© Foto : Provided by the organizers of Urban Art Astana
Urban Art Astana

Urban Art Astana: come dare colore alle vecchie case popolari sovietiche.

Dietro il volto moderno di capitale del futuro, Astana, conserva una parte "antica" risalente agli anni '60 quando l'allora Tselinograd si sviluppò secondo i canoni dell'urbanismo sovietico.

Gli edifici abitativi dell'edilizia popolare socialista, tutti uguali a sè stessi, sono in netta controtendenza rispetto alle creazioni delle archistar Kisho Kurokawa e Norman Foster, simboli della nuova Astana, la capitale voluta da Nursultan Nazarbayev e fondata ufficialmente proprio nel mese di luglio di 21 anni fa.

Per festeggiare il suo compleanno, la città kazaka ha indetto un concorso di street art "Urban Art Astane" per colorare con dei murales a tema le vecchie case.

Tags:
Dipinto murale, concorso, Nursultan Nazarbayev, Astana
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre foto