14:29 22 Luglio 2018
  • Come l'araba fenice: 8 città risorte dalle ceneri
  • Come l'araba fenice: 8 città risorte dalle ceneri
  • Come l'araba fenice: 8 città risorte dalle ceneri
  • Come l'araba fenice: 8 città risorte dalle ceneri
  • Come l'araba fenice: 8 città risorte dalle ceneri
  • Come l'araba fenice: 8 città risorte dalle ceneri
  • Come l'araba fenice: 8 città risorte dalle ceneri
  • Come l'araba fenice: 8 città risorte dalle ceneri
© Sputnik . Alexander Vilf
Dopo il terremoto del 1755 Lisbona venne ricostruita secondo i piani del primo ministro Sebastião José de Carvalho e Melo, il 1° marchese di Pombal.

Camminando per le strade di queste città si fa fatica a credere che c'è stato un tempo, neanche troppo lontano, in cui tutto quello che c'era intorno erano solo rovine.

Città che vennero distrutte da uragani, terremoti, bombardamenti e guerre hanno saputo risorgere dalle loro ceneri come la fenice, per restituire ai visitatori ed agli abitanti la loro bellezza.

Tags:
Portogallo, Libano, Hiroshima, Minsk, Murmansk, Tokyo, Volgograd
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre foto

  • Le foto della settimana.
    Ultimo aggiornamento: 16:10 21.07.2018
    16:10 21.07.2018

    Le foto della settimana

    Le foto della settimana.

    16
  • Lo sbarco di Vladivostok
    Ultimo aggiornamento: 12:11 20.07.2018
    12:11 20.07.2018

    Lo sbarco di Vladivostok

    I soldati della Flotta del Pacifico hanno simulato uno sbarco a terra per testare il nuovo veicolo da trasporto truppe BTR-82A.

    11
  • Il lancio del nuovo missile Avangard
    Ultimo aggiornamento: 12:53 19.07.2018
    12:53 19.07.2018

    Infallibile, Imprendibile, Invisibile: il missile Avangard

    Il lancio del nuovo missile balistico intercontinentale russo in grado di superare ogni sistema di difesa antimissilistica.

    8
  • Le prove generali della parata in onore del Giorno della Marina russa
    Ultimo aggiornamento: 12:48 18.07.2018
    12:48 18.07.2018

    Dalla Russia nei mari di tutto il mondo

    Come disse lo zar Alessandro III a fine '800, "La Russia ha solo due alleati, il suo esercito e la sua flotta".

    9