01:25 16 Ottobre 2018
  • Vita dall'alto: perchè gli abitanti di Tel Aviv si trasferiscono sui tetti
  • Vita dall'alto: perchè gli abitanti di Tel Aviv si trasferiscono sui tetti
  • Vita dall'alto: perchè gli abitanti di Tel Aviv si trasferiscono sui tetti
  • Vita dall'alto: perchè gli abitanti di Tel Aviv si trasferiscono sui tetti
  • Vita dall'alto: perchè gli abitanti di Tel Aviv si trasferiscono sui tetti
  • Vita dall'alto: perchè gli abitanti di Tel Aviv si trasferiscono sui tetti
  • Vita dall'alto: perchè gli abitanti di Tel Aviv si trasferiscono sui tetti
  • Vita dall'alto: perchè gli abitanti di Tel Aviv si trasferiscono sui tetti
  • Vita dall'alto: perchè gli abitanti di Tel Aviv si trasferiscono sui tetti
  • Vita dall'alto: perchè gli abitanti di Tel Aviv si trasferiscono sui tetti
  • Vita dall'alto: perchè gli abitanti di Tel Aviv si trasferiscono sui tetti
  • Vita dall'alto: perchè gli abitanti di Tel Aviv si trasferiscono sui tetti
© REUTERS / Corinna Kern
Il musicista Iyar Semel, 38 anna, suona sul giardino del tetto del palazzo dove vive. Iyar coltiva un giardino organico, con compost, verdure, frutte ed una doccia alimentata a energia solare. Tutto questo gli permette di seguire il suo stile di vita ecologico, nonostante le limitazioni imposte dall'ambiente urbano.

Il tetto è il nuovo salone: questa è l'ultima tendenza che arriva da Tel Aviv.

Con sempre meno spazio a terra, in quel di Tel Aviv, capitale economica e del divertimento di Israele, i tetti vengono riscoperti come spazi da vivere, abitare, personalizzare.

Sui tetti della città israeliana si fanno lezioni di yoga e krav-maga, si mangia, si suona e c'è anche chi si improvvisa giardiniere.

Tags:
Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre foto