19:58 20 Ottobre 2017
Roma+ 22°C
Mosca+ 5°C
    Foto

    Le meraviglie del Museo Egizio all' Hermitage di San Pietroburgo

    URL abbreviato
    0 60150
    • Le meraviglie del Museo Egizio all' Hermitage di San Pietroburgo
    • Le meraviglie del Museo Egizio all' Hermitage di San Pietroburgo
    • Le meraviglie del Museo Egizio all' Hermitage di San Pietroburgo
    • Le meraviglie del Museo Egizio all' Hermitage di San Pietroburgo
    • Le meraviglie del Museo Egizio all' Hermitage di San Pietroburgo
    • Le meraviglie del Museo Egizio all' Hermitage di San Pietroburgo
    • Le meraviglie del Museo Egizio all' Hermitage di San Pietroburgo
    • Le meraviglie del Museo Egizio all' Hermitage di San Pietroburgo
    • Le meraviglie del Museo Egizio all' Hermitage di San Pietroburgo
    • Le meraviglie del Museo Egizio all' Hermitage di San Pietroburgo
    • Le meraviglie del Museo Egizio all' Hermitage di San Pietroburgo
    • Le meraviglie del Museo Egizio all' Hermitage di San Pietroburgo
    © Sputnik. Aleksandr Gal'perin
    Il cuore dell'esposizione sono i reperti provenienti dalla tomba di Nefertari, sposa del faraone Ramesse II, risalente alla metà del XIII secolo a.C..

    Il museo Hermitage di San Pietroburgo ospita la mostra "Nefertari e la Valle delle Regine", proveniente dal museo Egizio di Torino.

    La mostra fa parte del gemellaggio tra San Pietroburgo e Torino, che nel 2016 aveva ospitato a Palazzo Madama l'esposizione "Da Poussin agli impressionisti" con più di 70 opere di 50. In precedenza nel capoluogo piemontese si erano già svolte le mostre "Porcellane Imperiali. Dalle collezioni dell'Ermitage" e "Il Collezionista di Meraviglie. L'Hermitage di Basilewsky". 

    L'evento pietroburghese è stato realizzato col sostegno dell'azienda torinese Lavazza, che per bocca della consigliere Francesca Lavazza, sottolinea la rilevanza di questa partnership:

    "Quando Lavazza ha iniziato la collaborazione con il Museo statale dell'Hermitage, lo scorso dicembre, avevo già intuito che eravamo destinati a fare grandi cose insieme. E, a distanza di pochi mesi, sono fiera di vedere non soltanto il nostro autentico caffè italiano presso un'istituzione così prestigiosa, ma anche, cosa più importante, l'inaugurazione di un'esposizione di tale rilievo realizzata in collaborazione con il Museo Egizio di Torino".

    La mostra sarà visitabile fino al 10 gennaio 2018.

    Tags:
    Esposizione, Torino, San Pietroburgo
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Altre foto