16:15 30 Novembre 2020
  • Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi.
  • Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi.
  • Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi.
  • Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi.
  • Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi.
  • Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi.
  • Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi.
  • Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi.
  • Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi.
  • Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi.
  • Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi.
  • Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi.
© AP Photo / Felipe Dana
Atleti della nazionale di profughi posano sullo sfondo del monte Sugar Loaf, Rio de Janeiro.

La squadra insolita ed unica nel suo genere include 10 atleti provenienti dalla Siria, Sudan del Sud, Repubblica del Condo ed Etiopia. Gli atleti si esibiranno sotto la bandiera Olimpica, e durante la premiazione suonerà l'inno olimpico.

Nel settembre del 2015 il Comitato Olimpico Internazionale ha organizzato un fondo di aiuti ai profughi che rappresentano 17 comitati olimpici nazionali. Al momento il fondo ammonta a 2 milioni di dollari.

Il comitato rifornirà gli atleti di tutti gli equipaggiamenti necessari, e le spese saranno coprite dal programma "Solidarietà olimpica" iniziato dal CIO.

Correlati:

Olimpiadi 2016, nel mirino anche gli atleti paralimpici russi
Olimpiadi 2016, Bach: giudizio CIO indipendente dalla politica
Goldman Sachs pronostica il medagliere delle Olimpiadi di Rio
Tags:
Profughi, Olimpiadi - Rio de Janeiro 2016, Russia

Altre foto