01:14 22 Ottobre 2020
  • Come 30 anni fa: cittadini di Pripyat tornano nelle loro case.
  • Come 30 anni fa: cittadini di Pripyat tornano nelle loro case.
  • Come 30 anni fa: cittadini di Pripyat tornano nelle loro case.
  • Come 30 anni fa: cittadini di Pripyat tornano nelle loro case.
  • Come 30 anni fa: cittadini di Pripyat tornano nelle loro case.
  • Come 30 anni fa: cittadini di Pripyat tornano nelle loro case.
  • Come 30 anni fa: cittadini di Pripyat tornano nelle loro case.
  • Come 30 anni fa: cittadini di Pripyat tornano nelle loro case.
  • Come 30 anni fa: cittadini di Pripyat tornano nelle loro case.
  • Come 30 anni fa: cittadini di Pripyat tornano nelle loro case.
  • Come 30 anni fa: cittadini di Pripyat tornano nelle loro case.
  • Come 30 anni fa: cittadini di Pripyat tornano nelle loro case.
© REUTERS / Gleb Garanich
Finestra in uno degli edifici abbandonati nella Zona di alienazione, Pripyat.

Come 30 anni fa: i cittadini di Pripyat tornano nelle loro case.

Il 26 aprile di 30 anni fa un'esplosione al reattore 4 della centrale nucleare di Chernobyl provocò la catastrofe nucleare più grave della storia. La superficie totale contaminata dalle radiazioni in Bielorussia è pari a circa 46.500 chilometri quadrati (23% del totale contaminato). In Ucraina sono stati colpiti dalle radiazioni 50mila chilometri quadrati di 12 province. In Russia sono stati contaminati 60mila chilometri quadrati in 19 regioni.

Correlati:

Chernobyl, testimonianza diretta di un liquidatore
Pripyat, la città fantasma
Papa Francesco ringrazia i liquidatori del disastro nucleare di Chernobyl
Tags:
Disastro nucleare Chernobyl, Chernobyl, Pripyat

Altre foto

  • Un'immagine da una serie Linee guida di sopravvivenza al COVID-19 dell'artista russo Andrei Tarusov
    Ultimo aggiornamento: 11:09 21.10.2020
    11:09 21.10.2020

    In stile Pin-Up: Linee guida di sopravvivenza al COVID-19

    Poiché la pandemia di coronavirus continua a diffondersi in tutto il mondo, sempre più opere d'arte, film e libri sul COVID-19 sono stati rilasciati per non parlare della pletora di linee guida che sono state emesse per aiutare le persone a proteggersi dalla malattia altamente infettiva.

    9
  • La foto del fotografo svizzero Sebastian Müller, concorso fotografico Aerial Photography Awards 2020
    Ultimo aggiornamento: 14:42 20.10.2020
    14:42 20.10.2020

    Aerial Photography Awards 2020

    Il Concorso fotografico Aerial Photography Awards è stato creato in omaggio a una delle prime foto aeree scattate nel 1858 su Parigi da Gaspard-Félix Tournachon.

    15
  • Un koala con cuccioli salvati dagli incendi forestali.
    Ultimo aggiornamento: 15:19 19.10.2020
    15:19 19.10.2020

    Il ritorno del koala nell'ambiente naturale, in Australia liberano gli animali salvati dagli incendi

    In Australia i koala che hanno ricevuto tutte le cure necessarie dopo essere stati colpiti dagli incendi forestali finalmente possono ritornare nel loro ambiente naturale.

    15
  • Una donna cadetto dell'alta scuola di comando a Ryazan durante la lezione di equitazione.
    Ultimo aggiornamento: 19:31 18.10.2020
    19:31 18.10.2020

    Russia, le donne cadetto dimostrano l'arte di cavalcare

    L'arte di cavalcare potrebbe sembrare un po' obsoleta nel XXI secolo, ma senza dubbi c'è una certa eleganza e fascino nell'equitazione, soprattutto se a cavallo va una donna in uniforme.

    9