20:03 20 Luglio 2018
  • Mosca è protetta dai missili S-400.
  • Mosca è protetta dai missili S-400.
  • Mosca è protetta dai missili S-400.
  • Mosca è protetta dai missili S-400.
  • Mosca è protetta dai missili S-400.
  • Mosca è protetta dai missili S-400.
  • Mosca è protetta dai missili S-400.
  • Mosca è protetta dai missili S-400.
  • Mosca è protetta dai missili S-400.
© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy
I complessi missilistici S-400 Triumph dislocati intorno a Mosca.

Mosca è protetta dai missili S-400.

Per ragioni di sicurezza intorno a Mosca sono stati dislocati sistemi antiaerei S-400.

Correlati:

Russia, “lanciamissili S-400 hanno ristabilito l'ordine nello spazio aereo della Siria”
Per analista militare USA “lanciamissili antiaerei della Russia S-400 sono invulnerabili”
Esercitazioni di tiro col sistema antiaereo S-400
Stoltenberg lega lanciamissili della Russia S-400 in Siria con la crescita presenza NATO
Tags:
Difesa, Sistema antiaereo S-400, Russia, Mosca

Altre foto

  • Lo sbarco di Vladivostok
    Ultimo aggiornamento: 12:11 20.07.2018
    12:11 20.07.2018

    Lo sbarco di Vladivostok

    I soldati della Flotta del Pacifico hanno simulato uno sbarco a terra per testare il nuovo veicolo da trasporto truppe BTR-82A.

    11
  • Il lancio del nuovo missile Avangard
    Ultimo aggiornamento: 12:53 19.07.2018
    12:53 19.07.2018

    Infallibile, Imprendibile, Invisibile: il missile Avangard

    Il lancio del nuovo missile balistico intercontinentale russo in grado di superare ogni sistema di difesa antimissilistica.

    8
  • Le prove generali della parata in onore del Giorno della Marina russa
    Ultimo aggiornamento: 12:48 18.07.2018
    12:48 18.07.2018

    Dalla Russia nei mari di tutto il mondo

    Come disse lo zar Alessandro III a fine '800, "La Russia ha solo due alleati, il suo esercito e la sua flotta".

    9
  • Un secolo dal massacro dei Romanov
    Ultimo aggiornamento: 11:00 17.07.2018
    11:00 17.07.2018

    Un secolo dal massacro dei Romanov

    Il 17 luglio del 1918 a Ekaterinburg venne giustiziato l'ultimo zar russo Nicola II. Cento anni dopo sono ancora numerosi i misteri che avvolgono la fine della famiglia imperiale russa dei Romanov.

    19