22:40 20 Ottobre 2020
  • Hiroshima, Nagasaki e Fukushima le storie dei sopravvissuti
  • Hiroshima, Nagasaki e Fukushima le storie dei sopravvissuti
  • Hiroshima, Nagasaki e Fukushima le storie dei sopravvissuti
  • Hiroshima, Nagasaki e Fukushima le storie dei sopravvissuti
  • Hiroshima, Nagasaki e Fukushima le storie dei sopravvissuti
  • Hiroshima, Nagasaki e Fukushima le storie dei sopravvissuti
  • Hiroshima, Nagasaki e Fukushima le storie dei sopravvissuti
  • Hiroshima, Nagasaki e Fukushima le storie dei sopravvissuti
© REUTERS / Toru Hanai
Atsushi Hoshino, 87 anni, reduce dell'attacco ad Hiroshima ed ora professore in pensione dell'Università di Fukushima mostra una foto di famiglia del 1941.

Il 6 agosto 1945 alle 8 15 del mattino venne scangiata la bomba atomica su Hiroshima, il 9 agosto venne colpita Nagasaki.

I superstiti degli attacchi nucleari su Hiroshima e Nagasaki, di cui il 6 agosto ricorre il 70° anniversario sono tra gli oppositori del piano di Tokyo per riattivare i reattori nucleari dell'impianto di Fukushima. L'11 marzo del 2011 uno tsunami ha devastato la centrale nucleare di Fukushima Daiichi, nel nordest del Giappone, in quello che è divenuto il disastro nucleare più grave della storia dopo Chernobyl. La centrale nucleare di Sendai dovrebbe riaprire il 10 agosto, ed è la prima a rientrare in funzione dopo il periodo di interdizione seguito alla catastrofe di Fukushima.    

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto