02:26 29 Novembre 2020
  • Nevicata di aprile a Mosca
  • Primavera ha scritto qualcuno su quest'auto ricoperta di neve
  • Sul calendario il 21 aprile, dal cielo scende ancora la neve
  • Un cane gioca nella neve
  • La cattedrale di San Giovanni a Zhulebino
  • Pochi disagi e tanta sorpresa per l'ennesima nevicata a Mosca
  • Secondo i metereologi la primavera dovrebbe tornare sulla Capitale russa ai primi di maggio
  • Quando è stata scattata questa foto: novembre? dicembre? no, aprile
© Sputnik . Ramil Sitdikov
Nevicata a Mosca

Nella notte fra lunedì e martedì a Mosca è tornato l'inverno. Una nevicata fuori stagione ha imbiancato la città, creando pochi disagi alla circolazione e regalando un insolito scenario ai moscoviti ed ai turisti.

"Che fretta c'era, maledetta primavera" diceva una canzone di Loretta Goggi. A Mosca di fretta la primavera sembra non averne affatto, dato che il calendario segna il 21 di aprile, eppure continua a nevicare. Nella scorsa notte sulla Capitale russa sono scesi 3 cm di neve che hanno creato pochi disagi alla circolazione e costretto moscoviti e turisti a indossare nuovamente guanti, sciarpe e cappotti pesanti, come se fosse ancora gennaio. 

Secondo i metereologi il tempo dovrebbe migliorare nei prossimi giorni.

Correlati:

Nessuna fretta, primavera!
Tags:
neve, Mosca
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto