17:37 22 Maggio 2019
  • L'isola Olkhon nel lago Bajkal.
  • Una vecchia imbarcazione giace sulle rive del lago Bajkal, nell'isola di Olkhon.
  • Ghiaccioli sull'isola Olkhon nel lago Bajkal.
  • Veduta dello stretto del Piccolo Mare tra la terraferma e l'isola di Olkhon.
  • Veduta del lago Bajkal ghiacciato, sullo sfondo a destra l'isola di Olkhon.
  • Lo scoglio dello sciamano.
  • Lo scoglio dello sciamano sull'isola di Olkhon.
  • Veduta dell'isola di Olkhon.
© Sputnik . Vladimir Smirnov
Lo stretto del "Piccolo Mare" che separa l'isola di Olkhon dalla terraferma.

Benvenuti sull'isola di Olkhon, una striscia di terra di oltre 71 km di lunghezza e 21 di larghezza, che si raggiunge d'estate in traghetto, d'inverno attraversando il lago ghiacciato.

In questa fotogallery vi portiamo alla scoperta di uno degli angoli più belli e remoti della Russia: l'isola di Olkhon, sul lago Bajkal. Nella lontana Siberia, a 6000 e oltre km da Mosca, sulle acque del lago Bajkal si staglia quest'isola che è la più grande del lago ed è l'unica ad essere abitata. Paesaggi splendidi, rocce a picco sull'acqua limpida ed un atmosfera ideale per rilassare i sensi e riscoprire il contatto con la natura.

Secondo le leggende su quest'isola vivono diversi sciamani e chi la visita per la prima volta rimane vittima di una sorta d'incantesimo che lo porta a tornarvi almeno un'altra volta nella vita.

Correlati:

10 motivi per visitare la Russia
Tags:
isola, Lago Bajkal, Siberia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre foto