02:35 21 Luglio 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 14°C
    Foto

    Aleksey Leonov ed i suoi 15 minuti di "volo libero" nello spazio

    URL abbreviato
    0 97510
    • Aleksey Leonov nello spazio aperto.
    • Il cosmonauta Aleksey Leonov in palestra.
    • I cosmonauti Aleksey Leonov e Pavel Belyaev nella navicella spaziale Voskhod 2.
    • Il cosmonauta Aleksey Leonov durante delle riprese cinematografiche.
    • La navicella Voskhod 2 in rampa di lancio.
    • Il cosmonauta Aleksey Leonov esce nello spazio aperto dall'abitacolo della navicella Voskhod 2.
    • I cosmonauti Aleksey Leonov e Pavel Belyaev dopo l'atterraggio.
    • I cosmonauti Aleksey Leonov e Pavel Belyaev salutano la gente che li attende all'aeroporto di Mosca.
    • Mosca saluta i piloti e cosmonauti Pavel Belyaev e Aleksey Leonov.
    • Yuri Gagarin si complimenta con Aleksey Leonov dopo il volo di prova sull'elicottero.
    • Il cosmonauta Aleksey Leonov.
    © Sputnik.
    Il 18 marzo del 1965 il pilota e cosmonauta dell'URSS Aleksey Leonov per la prima volta nella storia portò a termine un'uscita nello spazio aperto a bordo della navicella "Voskhod-2", pilotato da Pavel Belyaev.

    Il 18 marzo del 1965 il pilota e cosmonauta dell'URSS Aleksey Leonov per la prima volta nella storia portò a termine un'uscita nello spazio aperto a bordo della navicella "Voskhod-2", pilotata da Pavel Belyaev.

    Aleksey Leonov è stato il primo essere umano a lasciare la sua capsula spaziale per rimanere sospeso liberamente nello spazio (prima attività extraveicolare della storia).

    Leonov inizio il suo addestramento da pilota nel 1953 presso la scuola di piloti di Kremenčuk in Ucraina che lasciò solo due anni più tardi (nel 1955) ottenendo il massimo dei voti con lode. Leonov era sottotenente dell'aeronautica militare sovietica, quando venne selezionato nel 1959 nel cerchio più ristretto dei piloti aspiranti per l'addestramento da cosmonauti. Insieme ad ulteriori 19 piloti fece parte del primo gruppo di cosmonauti dell'Unione Sovietica selezionati e nominati ufficialmente il 7 marzo 1960.

    Il 18 marzo del 1965 Aleksey Leonov divenne il primo "passeggiatore cosmico", portando a termine un'uscita nello spazio aperto a bordo della navicella "Voskhod-2", pilotata da Pavel Belyaev.    

    Correlati:

    Pionieri dello spazio, Yuri Gagarin e soci
    Tags:
    Esplorazione, Russia, Spazio
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Altre foto