07:26 10 Dicembre 2018
  • Alexei Leonov durante le esercitazioni nella centrifuga
  • Il cosmonauta Shonin in piscina
  • I cosmonauti Yuri Gagarin e Valery Bykovsky in palestra
  • I cosmonauti Yuri Gagarin e Alexei Leonov
  • I cosmonauti Pavel Popovich e Andriyan Nikolayev durante le lezioni teoriche
  • Il pilota ed eroe dell' Unione Sovietica, il colonnello Viktor Gorbatko ed il tenente colonnello Yuri Glazkov
  • Il cosmonauta Vladimir Komarov
  • Prospective Pilot-Cosmonauts examine space technology
  • Il cosmonauta Alexey Arkhipovich Leonov prima di un allenamento nella centrifuga
  • La prima squadra di cosmonauti sovietici
  • I cosmonautici sovietici nel padiglione Cosmos del VDNH
  • Il Pilota Cosmonauta Andriyan Nikolayev dentro la navicella Vostok
  • Pavel Belyayev e Vladimir Komarov ed Alexei Leonov
  • Yuri Gagarin e, dietro di lui, German Titov si dirigono al cosmodromo di Baikonur il 12 aprile 1961.
  • La navicella Vostok-1 a bordo della quale Yuri Gagarin orbitò intorno alla Terra il 12 Aprile 1961
  • Tappeto rosso, sulla Piazza Rossa per accogliere Gagarin al rientro dal suo volo spaziale
  • Boris Egorov, Vladimir Komarov e Konstantin Feoktistov ritornano a Baykonur
  • German Titov indossa la tuta spaziale
© Sputnik . Alexander Mokletsov
Alexei Leonov durante le esercitazioni nella centrifuga.

Nel marzo del 1960 l'Unione Sovietica formò la prima squadriglia di esploratori dello spazio, di cui faceva parte anche il leggendario Yuri Gagarin, ch ,,

Nel marzo del 1960 l'Unione Sovietica formò la prima squadriglia di esploratori dello spazio, di cui faceva parte anche il leggendario Yuri Gagarin, che divenne il primo uomo a viaggiare nello spazio  

Tags:
Spazio, Unione Sovietica
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre foto

  • Una modella durante la sfilata di moda Versace a New York.
    Ultimo aggiornamento: 15:00 08.12.2018
    15:00 08.12.2018

    Le foto della settimana

    Le foto della settimana (dal 1 al 7 dicembre).

    19
  • Il terremoto di Spitak del 7 dicembre 1988
    Ultimo aggiornamento: 11:00 07.12.2018
    11:00 07.12.2018

    30 anni dopo Spitak ringrazia ancora l'Italia

    Trent'anni fa in Armenia quattrocento centri abitati vennero rasi al suolo dal terremoto più devastante del dopoguerra. Il mondo intero non restò a guardare e l'Italia, ferita pochi anni prima dai terremoti in Friuli ed Irpinia, prestò il suo aiuto alla popolazione armena, che ne beneficia ancora oggi.

    20
  • Scherza coi fanti, ma caccia con i falchi
    Ultimo aggiornamento: 11:41 06.12.2018
    11:41 06.12.2018

    Scherza coi fanti, ma caccia con i falchi

    La caccia con i falchi è una tradizione affascinante e ancora molto viva e sentita: in Kazakhstan sono in corso i campionati del mondo.

    8
  • Corea del Nord, nuove foto dalla città proibita
    Ultimo aggiornamento: 12:12 05.12.2018
    12:12 05.12.2018

    Le città segrete della Corea del Nord

    Uno squarcio nel grigiore e nella nebbia che avvolge metaforicamente e non solo il paese più segreto del mondo, la Corea del Nord.

    12