23:55 12 Maggio 2021
Economia
URL abbreviato
Di
0 10
Seguici su

Alessandra Galloni, giornalista romana 47enne, sarà la prossima direttrice dell'agenzia Reuters. Per la prima volta in 170 anni l'azienda sceglie di puntare su una donna.

Svolta rosa per l’agenzia di stampa Reuters. Dopo 170 anni il colosso britannico dell’informazione, che conta 2.500 giornalisti e 600 fotografi, affida le redini ad una donna. E pure italiana.

La nuova direttrice dell’agenzia sarà Alessandra Galloni, romana, 47 anni, vive a Londra e vanta un curriculum di tutto rispetto nel mondo dell’informazione.

Dopo la laurea a Harvard e alla London School of Economics ha iniziato a lavorare nella redazione italiana della Reuters.

Dopo un’esperienza di 13 anni al Wall Street Journal, per cui ha seguito le notizie economiche come reporter e redattrice a Roma, Londra e Parigi, ha fatto ritorno alla Reuters assumendo il ruolo di global managing editor, supervisionando i giornalisti in duecento location in tutto il mondo.

La nuova direttrice parla correntemente quattro lingue e sostituirà alla guida dell’azienda Stephen J. Adler, che ha ricoperto lo stesso ruolo per dieci anni, facendo aggiudicare all’agenzia centinaia di premi, compresi sette Pulitzer.

​Dal 2008 la Reuters è entrata a far parte della Thomson Reuters Corporation, che si occupa anche della fornitura di servizi e software a professionisti e società. Il segmento delle news vale il 10 per cento delle entrate totali dell’azienda, per un totale di 5,9 miliardi di dollari.

Nonostante questo secondo gli analisti economici il settore resta parte integrante del brand ed è difficile pensare che l’organizzazione opti per una vendita della divisione.

Il Ceo dell’azienda Steve Hasker, ha assicurato che l’azienda è “impegnata per il futuro di Reuters News” che “costituisce una parte importante del gruppo” e che ha dimostrato “il valore del giornalismo indipendente, globale e imparziale”.

I colleghi descrivono la nuova direttrice come una donna carismatica con un piglio particolare per le notizie economiche.

“È un onore guidare una newsroom mondiale piena di giornalisti di talento, impegnati e motivanti”, ha detto dopo la sua nomina. Tra le sue priorità, ha aggiunto, ci sarà quella di implementare il settore digitale e degli eventi.
Tags:
editoria, Reuters
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook