15:23 16 Maggio 2021
Economia
URL abbreviato
3 0 0
Seguici su

La presidente Lagarde ha confermato l'impegno della BCE nel garantire la riprea economica a lungo termine dei Paesi del blocco europeo

La Banca Centrale europea è pronta ad incrementare il proprio contributo economico per contibuire ad aiutare i Paesi colpiti dalla crisi sanitaria dovuta alla diffusione del Covid-19.

Ad affermarlo è la presidente della stessa BCE, Christine Lagarde, che ha voluto nel proprio intervento sottolineare la flessibilità del programma di aiuti agli Stati investiti dalla pandemia.

"Se è necessario spendere più di quanto individuato, sarà speso. Se possiamo invece spendere meno perché la situazione migliora velocemente, lo faremo. Useremo la flessibilità sotto tutti gli aspetti", sono state le sue parole 

Alcune settimane fa la stessa Lagarde aveva mostrato incertezza circa l'andamento economico europeo per il 2021, dicendosi però fiduciosa circa il fatto che si potrà assistere ai primi miglioramenti, per la ripresa di una crescita lenta, ma costante.

Nonostante le prime stime per il 2021 non abbiano mostrato dati troppo promettenti per l'immediato futuro, il presidente ha confermato la tendenza a un graduale ma costante miglioramento, nonostante la precarietà dettata dalla situazione di crisi del coronavirus nell'Eurozona.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook